BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

In bicicletta a Classe

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Percorso
  • PARTENZA/ARRIVO

  • da: Piazza dell'Aquila
  • a: Piazza dell'Aquila
tipologia periodo
  • stagionalità

  • Tutte le stagioni
Bassa
  • DIFFICOLTÀ/TARGET

  • Bassa
  • Adatto a tutti
Durata
  • Distanza

  • 14 km

L’itinerario più breve per raggiungere la Basilica di Sant’Apollinare in Classe.

Un’andata e ritorno, da Ravenna a Classe, in appena 14 km. Poco più di una passeggiata su due ruote che permette di raggiungere la Basilica di Sant’Apollinare in Classe, gioiello Unesco, Patrimonio dell’Umanità.

Un giro certamente breve che garantisce a tutti, con facilità, un emozionante incontro con la storia e la tradizione.

Un percorso consigliato soprattutto a chi in visita in città abbia voglia di muoversi per le strade di Ravenna, abbinando alla passione dell’arte anche una rilassante attività motoria. Il percorso è tutto tracciato su ciclabili e su aree a basso traffico.

La basilica, nata per accogliere le spoglie di Apollinare, Santo patrono della città, fu edificata nella prima metà del VI secolo d.C. sovrapponendosi a una più antica area cimiteriale in uso tra la fine del II e l’inizio III secolo d.C.. Qui sembra avesse trovato sepoltura lo stesso protovescovo.

A finanziare la sua costruzione fu il banchiere Giuliano Argentario su ordine del vescovo Ursicino (533 – 536 d.C.). La sua consacrazione avvenne qualche anno più tardi (549 d.C.), durante l’arcivescovado di Massimiano.

Imponente e maestoso, con una facciata alta 30 metri e lunga quasi il doppio, l’edificio è stato definito il più grande esempio di basilica paleocristiana oggi conosciuta.

Scarica il percorso (.GPX)

Scarica il percorso (.KML)

Con il contributo di:

Ti potrebbe interessare:

Precedente
Successivo
[uwp_login]