BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Sport acquatici da provare a Ravenna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
tipologia periodo
  • stagionalità

  • Primavera, Estate, Autunno
  • TARGET

  • Sportivi

Ravenna, città d’acqua salata e dolce. L’Adriatico, ma anche fiumi, specchi d’acqua, lagune e bacini artificiali. Per praticare molti sport, a tutti i livelli.

IN CANOA

Mare solitamente docile, l’Adriatico consente in molte stagioni la pratica della canoa. In estate molti stabilimenti balneari le mettono a disposizione, così come i mitici pedalò.

Molto affascinanti anche le escursioni in laguna, nella Pialassa Baiona, oppure lungo i Fiumi Uniti, Savio e Lamone dalla primavera all’autunno.

In canoa all’Isola degli Spinaroni

CON LE MOTO D’ACQUA

Diverse le possibilità per provare l’emozione di saltare sulle onde con un jet ski. Alcuni stabilimenti balneari offrono la possibilità di noleggio, così come il centro sportivo Lago Pineta a Fosso Ghiaia, dotato di un bacino artificiale.

IMMERSIONI SUBACQUEE

Sono diversi i centri dedicati al diving a Ravenna città e lungo la costa. L’Adriatico romagnolo offre diversi punti d’interesse per le immersioni.

Uno su tutti: la Piattaforma Paguro, inabissatasi negli anni ‘60 al largo di Lido Adriano. Il relitto, a 25 metri di profondità, è oggi un’oasi ricca di flora e fauna marine, dichiarata Zona di tutela biologica.

Il relitto del Paguro
Il relitto del Paguro

A NUOTO

Tra gli impianti sportivi di maggior rilievo per la pratica del nuoto segnaliamo la piscina Comunale “G. Gambi” e l’Aquae Sport Center di Porto Fuori, i quali organizzano corsi tutto l’anno e centri estivi nuoto e multisport.

La piscina più grande è sempre e comunque l’Adriatico, che unisce alle sue onde docili le calde spiagge, gli stabilimenti attrezzati, i ristoranti, i parchi acquatici, le terme e i locali per la sera.

IN SUP

Lo Stand Up Paddle, punto d’incontro tra canoa e surf, è una pratica che sta spopolando sulla riviera Adriatica.

Molti stabilimenti sono già in grado di fornire attrezzature a noleggio e ospitare ricoveri per mezzi privati, al pari di surf, vela e kite.

IN SURF/KITESURF

Kite Surf a Marina di Ravenna (Ra)
Kite Surf a Marina di Ravenna (Ra)

Anche un mare tranquillo come l’Adriatico può diventare meta di surfers e kitesurfers. Piccola California romagnola, la costa ravennate presenta tutto l’anno diversi luoghi adatti alle tavole.

Tre su tutti: il molo sud di Marina di Ravenna, la foce del Lamone tra Marina Romea e Casalborsetti, e Lido di Dante, dopo l’ultima scogliera a sud del paese. Molti stabilimenti balneari sono da tempo attrezzati per il ricovero e il noleggio delle tavole.

CON LA VELA

Nella testata della Darsena di città campeggia, come un monumento, lo scafo del Moro di Venezia, a imperitura memoria delle imprese velistiche degli anni ‘90.

Ravenna è da sempre legata alla vela e lo dimostrano i molti circoli e stabilimenti che organizzano corsi ed eventi durante tutto l’anno.

In moltissimi lidi è possibile noleggiare imbarcazioni, prenotare escursioni e gite. L’ormeggio è consentito in diversi punti della costa: Casalborsetti, Marina Romea e Marina di Ravenna.

Con il contributo di:

Ti potrebbe interessare:

Precedente
Successivo
[uwp_login]