BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

In bicicletta verso i lidi nord

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Percorso
  • PARTENZA/ARRIVO

  • da: Piazza dell'Aquila
  • a: Piazza dell'Aquila
tipologia periodo
  • stagionalità

  • Tutte le stagioni
Media
  • DIFFICOLTÀ/TARGET

  • Media
  • Sportivi
Durata
  • Distanza

  • 50 km

Poco meno di 50 km per scoprire tutta la bellezza dei Lidi Nord di Ravenna.

Dopo un giro panoramico per la città che ci permette di ammirare alcune delle bellezze monumentali del centro storico di Ravenna, è venuto il momento di dirigersi in direzione del mare.

Spinti dal vento, imbocchiamo la ciclabile del mare che, procedendo parallelamente a Via Destra Canale Molinetto ci porta dopo circa 7km a Punta Marina Terme.

È proprio da qui che ci immettiamo all’interno della pineta litoranea che caratterizza questa parte di costa.

Percorrendo quasi 4 km di strada sterrata circondati da pini e alberi centenari, raggiungiamo con facilità Marina di Ravenna.

Il consiglio, prima di imbarcarsi sul traghetto per Porto Corsini, è quello di percorrere in un solo fiato la Diga Foranea “Benigno Zaccagnini”. Si tratta di un percorso A/R in mezzo al mare di ben 5 km che rilassa e rigenera.

Il nostro itinerario prosegue con facilità fino a Marina Romea, attraversando in parte la pineta litoranea fino a giungere in prossimità dalla foce del fiume Lamone.

Casalborsetti, l’ultimo dei Lidi Nord di Ravenna, è pochi chilometri più in là. Giusto il tempo di una pausa e si può quindi ritornare a Ravenna.

Concentrando questa uscita tra le prime luci del mattino e il primo pomeriggio, oppure da dopo pranzo alla sera, è molto interessante notare come, tra l’andata e il ritorno, i colori del mare e dei campi attorno cambi, offrendo uno spettacolo sicuramente degno di nota.

Scarica il percorso (.GPX)

Scarica il percorso (.KML)

Con il contributo di:

Ti potrebbe interessare:

Precedente
Successivo
[uwp_login]