BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Ravenna Futura: la sostenibilità è il futuro!

Una Ravenna maggiormente sostenibile non è un’utopia. Ne è una conferma il progetto RAVENNA FUTURA, la rete di esercenti green promossa dall’Amministrazione Comunale, Hera e varie Associazioni di Categoria del territorio, nata da una proposta di HeraLAB, il laboratorio di idee di Hera.

OBIETTIVO: sensibilizzare i pubblici esercizi, a partire dalla categoria dei ristoratori, sui temi della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare, con la finalità di promuovere comportamenti virtuosi.

Come aderire?

L’iniziativa, avvalendosi di contributi regionali acquisiti dal Comune di Ravenna, punta a creare una rete di ristoranti “green”, ovvero pubblici esercizi dotati di cucina e servizio al tavolo che si impegnino a promuovere tre azioni minime obbligatorie, per rendere la loro attività più “sostenibile”:

  • corretta gestione differenziata dei rifiuti e nomina del relativo Referente;
  • disponibilità a proporre ai propri clienti l’utilizzo di food bag per portare a casa, in modo sicuro e igienico, l’eventuale cibo avanzato (progetto “E Scartoz”);
  • disponibilità a servire al tavolo acqua di rete in bottiglie/caraffe riutilizzabili (progetto “Acqua Doc a KM 0”).

Gadget e materiali a disposizione

La partecipazione alla rete di RAVENNA FUTURA da parte dei ristoratori consente agli stessi di ritirare i seguenti gadget/materiali:

  • vetrofanie per evidenziare l’adesione al progetto di sostenibilità ambientale;
  • volantini disponibili ai clienti presenti all’interno dei locali, contenenti i principi e gli obiettivi del progetto;
  • contenitori e sacchetti a disposizione dei clienti, per portare a casa il cibo avanzato (Progetto “E scartoz”);
  • bottiglie in vetro di design, progettate e realizzate dall’azienda SICIS, con una decorazione che richiama il mosaico della città di Ravenna,  per servire ai clienti l’acqua di rete (Progetto “ACQUA DOC a KM 0”).

Sei un ristoratore di Ravenna e hai a cuore la sostenibilità ambientale e l’economia circolare? Partecipa a “Ravenna Futura” per realizzare progetti di riduzione dei rifiuti e creare una rete di ristoranti green.

L’iscrizione all’iniziativa va fatta online compilando l’apposito modulo: bit.ly/RavennaFutura

Altro da questa sezione

Riaprono i luoghi della cultura di Ravenna

Si può quindi tornare a frequentare – dopo i mesi di chiusura obbligata – i musei, le biblioteche e i luoghi della cultura e le mostre in programma in gran parte di essi.

[uwp_login]