BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Planetario

Via Santi Baldini, 4/a - Ravenna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Immerso nei 37.500 metri quadrati di verde dei Giardini Pubblici, il Planetario di Ravenna si trova alle spalle del Museo MAR dal 1985, anno della sua inaugurazione.

Con una cupola di ben 8 metri di diametro e 56 posti a sedere, ospita periodicamente conferenze, lezioni e laboratori didattici a tema.

In estate, invece, diventa la sede di incontri speciali per l’osservazione della volta celeste al telescopio (di giorno e di notte), grazie a una scala che conduce alla terrazza soprastante.

Del resto il fascino di Ravenna per l’astronomia ha origini antiche: basti pensare alla magnifica volta musiva del Mausoleo di Galla Placidia, ornata di stelle nel cielo blu intenso!

La struttura è in possesso di uno strumento ZKP 2 della Zeiss in grado di proiettare l’immagine artificiale della volta celeste visibile a occhio nudo così come si può osservare nelle migliori condizioni ambientali.

Grazie a esso si possono vedere oltre 6.000 stelle suddivise nei due emisferi, dalla stella Polare alle Nubi di Magellano, dalla costellazione di Cassiopea a quella della Croce del Sud, i cinque pianeti conosciuti fin dall’Antichità (Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno) e molto altro.

La visita al Planetario è molto apprezzata dalle scuole di ogni ordine e grado grazie alla capacità trasversale che ha l’astronomia di collegarsi facilmente a discipline diverse quali la letteratura, la storia, la fisica, la geografia, la mitologia, la poesia, e molto altro.

Inoltre, da qualche anno è sede di diversi eventi performativi che uniscono il fascino delle stelle al mondo della musica, del teatro e in generale della performing art.

CONTATTI

FOCUS

Il comandante Spock sul tetto del Planetario

Dall’11 ottobre 2014 una facciata del Planetario ospita un mosaico di 20 mq realizzato da Invader, artista francese di fama internazionale.

Il mosaico rappresenta Spock, il celebre personaggio di Star Trek, colto nel gesto di saluto rivolto a un alieno che sta per atterrare sulla Terra.

Parallelamente a questa invasione ufficiale e coordinata istituzionalmente, Invader ha realizzato diverse invasioni non ufficiali in città e dintorni. Per maggiori INFO.

informazioni utili

Orario

Per informazioni e prenotazioni si prega di contattare la struttura: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.30.

In occasione di eventi o manifestazioni particolari, il Planetario rispetta aperture particolari. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il sito web: www.planetarioravenna.it

L’accesso ai monumenti è consentito esclusivamente se in possesso di Certificazione verde COVID-19 ovvero Green Pass (o certificato vaccinale o esito tampone 48 ore precedenti), obbligatoria dai 12 anni d’età.
Per maggiori info si consiglia di consultare il sito: www.dgc.gov.it/web/

Tariffe

Il Planetario è una struttura pubblica ad accesso gratuito. In occasione di eventi o manifestazioni particolari, l’ingresso è a pagamento.

Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il sito web: www.planetarioravenna.it

Accessibilità

Il planetario è interamente accessibile alle persone disabili.

Come Arrivare

Il Planetario si trova all’interno dei Giardini Pubblici della città, a soli 300 metri dalla stazione ferroviaria ed è facilmente raggiungibile a piedi o in bicicletta

In bus: linea Bus n. 4 (fermata di Viale Santi Baldini)

A cura della Redazione Locale
E-mail: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 22 Novembre 2021

TI POTREBBE INTERESSARE

Precedente
Successivo
[uwp_login]