BETA VERSION

MAS – Museo Nazionale delle Attività Subacquee

Piazza Marinai d'Italia, 16 - Marina di Ravenna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cinque sale tematiche e una biblioteca specializzata per gli appassionati di attività subacquea non potevano certo mancare in una città con una così forte vocazione verso la storia marinara.

Il MAS, Museo Nazionale delle Attività Subacquee, è stato inaugurato nel 1998 a Marina di Ravenna dalla Historical Diving Society, quindi riallestito nel 2014 in una nuova sede con sale più ampie e luminose, capaci di accogliere sempre nuove esposizioni, ma anche convegni e spazi consultazione per studiosi ed amanti del mare.

In Italia è una struttura unica nel suo genere che attraverso un’importante collezione di materiali, attrezzature, carte e altre testimonianze ordinatamente divise in sezioni, spiega ai visitatori i diversi aspetti dell’attività subacquea.

Lo spazio dedicato alla Marina Militare espone uno scafandro rigido articolato della ditta Galeazzi e documenta la nascita dei siluri a corsa lenta, detti “maiali”, usati dagli incursori italiani nella Seconda Guerra Mondiale; la sala “Cristo degli abissi” ospita l’opera di Guido Galeatti, la cui copia in bronzo, meta di immersioni per la comunità subacquea mondiale, giace sui fondali della Baia di San Fruttuoso, tra Portofino e Camogli.

La sezione “Foto cine-sub” valorizza le custodie stagne per macchine fotografiche, una delle quali datata 1940 e altre costruite artigianalmente negli anni ’50.

È presente anche una sezione che mostra l’attrezzatura caratteristica del lavoro subacqueo, tra cui una campana iperbarica per le attività in alto fondale, una batisfera e una torretta normobarica per le ricerche subacquee e, infine, uno spazio dedicato alle mostre tematiche.

Di grande rilievo, per completezza e organizzazione, la biblioteca dedicata al mondo subacqueo, a disposizione di studenti e ricercatori.

Il museo aderisce alla Rete Bibliotecaria Nazionale con volumi fruibili in prestito a domicilio, provenienti anche dal Fondo Folco Quilici e frutto di donazioni.

contatti

Altre informazioni

Orario

Il museo è aperto tutto l’anno su appuntamento.
Chiama: +39 338 7265650 (Vincenzo Cardella)
Email: museo@hdsitalia.it – biblioteca@hdsitalia.it

Tariffe

Intero: 2,5€
Gratuito: per i singoli soci HDS Italia e per i minori di anni 15

Come Arrivare

Frazione a 11 Km. da Ravenna, linea bus n. 70

NeLLE VICINANzE

Precedente
Successivo
[uwp_login]