BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Tagliere romagnolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Il TAGLIERE ROMAGNOLO, solitamente di faggio o di rovere, è tradizionalmente di forma rotonda, la più gradevole e la più adatta a simboleggiare l’accoglienza e l’uguaglianza. Posto al centro del tavolo permette a tutti i commensali di raggiungere in egual misura le prelibatezze che sostiene.

In un tagliere di antipasti tipico romagnolo non può mancare la piadina, adatta in accoppiata con ogni altro ingrediente, ma buonissima anche da sola. Attorno ad essa una distesa di formaggi, soprattutto formaggio di fossa stagionato e il morbido squacquerone.

Quest’ultimo è ottimo da gustare anche con composte aromatiche, rucola o fichi caramellati. Non possono mancare i ciccioli secchi, in alcuni casi utilizzati anche sul bancone dei bar per accompagnare aperitivi e bicchieri di vino.

Per gli amanti del vino, ottimo abbinamento con i sapori decisi del tagliere romagnolo potrebbe essere un buon rosso, come il Sangiovese di Romagna.

A cura della Redazione Locale.
E-mail: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 5 Gennaio 2022
[uwp_login]