BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica di Ravenna

Festival Corti da Sogni 2024

Teatro Rasi e altri luoghi
11 - 20 aprile 2024 (diverse date)
Ravenna, Festival Corti da Sogni 2024

Dal 16 al 20 aprile torna CORTI DA SOGNI, il festival internazionale per tutti gli amanti del cinema. La 25esima edizione del festival si svolgerà in diverse date e location: in aprile nel centro storico della città, tra il Cinema Mariani e il Teatro Rasi, in luglio all’Arena del Sole di Lido di Classe.

Come da tradizione, saranno proiettate opere in anteprima e cortometraggi che hanno già ottenuto prestigiosi riconoscimenti nei principali festival mondiali.
Ospite speciale il maestro del cinema d’animazione italiano Enzo d’Alò.

La novità di questa edizione è il Premio Ivano Marescotti, che andrà alla migliore interpretazione. Le altre sezioni in concorso sono quelle storiche: European Sogni Award (lavori europei), Sogni D’Oro (corti internazionali), Premio Giuseppe Maestri (opere di animazione), Made in Italy (cortometraggi italiani), Mitici Critici (cortometraggi per le scuole), Film School (realizzati da scuole e università di cinema), Creatività in corto (premio del pubblico). Alla sezione Green Planet (temi dell’ambiente e del rapporto tra uomo e natura) si è voluta riservare una serata speciale che rappresenterà il primo appuntamento del festival.

PROGRAMMA

Giovedì 11 aprile

Dove: Cinema Mariani – Via Ponte Marino, 19
Orario:
doppia proiezione, ore 18.00 e ore 21.00

SERATA GREEN PLANET

Cortometraggi in visione:

  • The last rhino di Guillaume Harvey (Canada)
  • SIRENS di Ilaria Di Carlo (Italia)
  • Footprint di Mustafa Alami (Iran)
  • Un animal di Kevin Lameta (Francia)
  • Enjoy your meal di Kienzle Sofie, Manzke Christian (Germania)
  • Panier de Crabes di Sylvain Certain (Francia)
  • On the 8th Day di Agathe Sénéchal, Alicia Massez, Elise Debruyne, Flavie Carin, Théo Duhautois (France)
  • La Montée di David Tessier (Francia)
  • Il binario morto di Antonio Maciocco (Italia)

Martedì 16 aprile

Teatro Rasi – Via di Roma, 39
Orario: a partire dalle 20.30

Cortometraggi in visione:

  • Le variabili dipendenti di Lorenzo Tardella (Italia)
  • The Inheritance di Marian Fărcuț (Romania)
  • I promise you Paradise di Morad Mostafa (Egitto)
  • La Reproduction di Jean-Marie Villeneuve (Francia)
  • Caramelle di Matteo Panebarco (Italia)
  • Reem Al Shammary: The Bedouin Boxeur di Mattia Ramberti (Italia)
  • Ecroma Teio di Frédéric Uran, Kevin Poezevara (Francia)
  • Wait for me in a dream di Natalia Durszewicz (Polonia)
  • Recomaterna di Giuseppe Sangiorgi (Italia)
  • La legge del mercato di Alessandro Panza (Italia)

Mercoledì 17 aprile

Teatro Rasi – Via di Roma, 39
Orario:
a partire dalle 8.30

CATEGORIA FILM SCHOOL (evento scuole, ingresso libero fino a esaurimento posti)

Cortometraggi in visione:

  • Hardflip di Katharina Sporrer (Germania)
  • Malyshka di Daniel Peña (Spagna)
  • Der frau ein wolf di Fabiana Fragale (Germania)
  • Hi grandpa di Aleksander Pakulski (Polonia)
  • Katvoman di Hadi Sheibani (Iran)
  • Chimborazo di Keila Cepeda (Spagna)
  • The steak di Kiarash Dadgar Mohebi (Iran)
  • Others remained silent di Matic Štamcar (Slovenia)
  • Amaranta di Jessica Mariani (Italia)

Teatro Rasi – Via di Roma, 39
Orario: a partire dalle 20.30

Cortometraggi in visione

  • You look gorgeous di Ruichen Zhang (China)
  • How to bury a fish di Elsa van Damke (Germania)
  • Deadline di Idan Gilboa (Israele)
  • Busan, 1999 di Thomas Percy Kim (South Korea) Cortometraggio realizzato dagli studenti del liceo artistico guidati dal regista Edo Tagliavini
  • My name is Aseman di Ali Asgari, Gianluca Mangiasciutti (Italia)
  • On the Police’s account di Romain Tamino Forge (Francia)
  • Spider-Zan di Maryam Khodabakhsh (Iran)
  • La petite mort di Emanuele Daga (Italia)
  • Extinct di Raúl Díez Rodríguez (Spagna)

Giovedì 18 aprile

Teatro Rasi – Via di Roma, 39
Orario:
a partire dalle 9.30

CATEGORIA GREEN SCHOOL (evento scuole, ingresso libero fino a esaurimento posti)

Cortometraggi in visione:

  • Enjoy your meal di Sofie Kienzle, Christian Manzke (Germania)
  • Kreta the Time Traveler di Ilgın Saçan, Gülşah Özdemir Koryürek (Turchia)
  • For you di Luca Paulli (Italia)
  • The last rhino di Carl-Emmanuel Blanchet (Canada)
  • On the 8th Day di Agathe Sénéchal, Alicia Massez, Elise Debruyne, Flavie Carin, Théo Duhautois (Francia)
  • Bird Drone di Radheya Jang Jegatheva (Australia)
  • Grogh. Storia di un castoro di Gianni Zauli, Alberto Baioni (Italia)

Teatro Rasi – Via di Roma, 39
Orario: a partire dalle 20.30

PREMIAZIONE CATEGORIA GREEN SCHOOL

Cortometraggi in visione:

  • Daisy Aditi Dixit di Joffrey Atienza Zamora, Shecid Domínguez Aguilera (Spagna)
  • Menomale di Alberto Palmiero (Italia)
  • Your scissors near my ears di Carlos Ruano (Spagna)
  • La gran Obra di Alex Lora (Spagna)
  • In the shadow of the cypress di Hossein Molayemi, Shirin Sohani (Iran)

PREMIAZIONE CATEGORIA FILM SCHOOL

Cortometraggi in visione

  • Skin di Leo Behrens (USA)
  • Sei mesi dopo di Chiara Sfregola (Italia)
  • Grass on your class di Claire Barrault (Francia)

Venerdì 19 aprile

Cinema Mariani – Via Ponte Marino, 19
Orario:
a partire dalle 9.00

CATEGORIA MITICI CRITICI (evento scuole, ingresso libero fino a esaurimento posti)

Cortometraggi in visione:

  • Gift di Yuichiro Nakada (Giappone)
  • Bezorgd (At a glance) di Satijn Ruud (Olanda)
  • Niente di Eugenia Costantini(Italia)
  • Amina di Serena Tondo (Italia)
  • Take care of yourself di Sarah Jane Lessio (Italia)
  • Ovo di Stiv Spasojevic (Francia)
  • Tre ragazzi di Gianfranco Boattini (Italia)

Teatro Rasi – Via di Roma, 39
Orario: a partire dalle 20.30

Cortometraggi in visione:

  • Spring waltz di Stefano Lorenzi, Clelia Catalano (Italia)
  • Actos por partes di Sergio Milán (Spagna)
  • The gold teeth di Alireza Kazemipour (Iran)
  • Scam Poetry di Carlo Piscicelli (Italia)
  • Calf di Jamie O´Rourke (Irlanda)
  • Ultraveloci di Paolo Bonfadini, Davide Morando (Italia)
  • See you soon di Jules Renault (Francia)
  • Scale di Joseph Pierce (Inghilterra)
  • SeMe di Lucia Bulgheroni (Italia)

PREMIAZIONE CATEGORIA MADE IN ITALY

Sabato 20 aprile

Cinema Mariani – Via Ponte Marino, 19
Orario: a partire dalle 10.00

EVENTO SPECIALE PER LE SCUOLE

Incontro con le scuole superiori con il maestro di animazione Enzo d’Alò
Proiezione del film “Mary e lo spirito di mezzanotte”

Teatro Rasi – Via di Roma, 39
Orario: a partire dalle 20.30

SERATA FINALE 

Proiezione e premiazione dei cortometraggi vincitori

CONTATTI

Informazioni Utili

Luoghi

  • Teatro Rasi
    Via di Roma, 39 - Ravenna
  • Cinema Mariani
    Via Ponte Marino, 19 - Ravenna

Orario

Vedi programma di dettaglio

Ingresso

A pagamento

€ 5

Le proiezioni mattutine per le scuole sono a ingresso libero fino a esaurimento posti

Ti potrebbe interessare

Precedente
Successivo

A cura della Redazione Locale
E-mail: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 9 Aprile 2024
[uwp_login]