BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Spoja lorda

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

La SPOJA LORDA o Sfoja lorda (minestra imbottita o mnëstra imbutida) è una tradizionale pasta all’uovo romagnola, di forma quadrata, il cui ripieno è costituito da ricotta (o Raveggiolo), uova, parmigiano e sale.

È detta “lorda” poiché il ripieno utilizzato nella preparazione, solitamente l’avanzo del ripieno dei cappelletti, è in modeste quantità, giusto quanto basta per “sporcare” la sfoglia.
La tradizione locale prevede l’utilizzo della minestra imbottita nel brodo di carne, servita calda all’interno della classica zuppiera, con l’aggiunta di parmigiano grattugiato.

RICETTA DELLA SPOJA LORDA

Ingredienti per 6 persone

PER LA SFOGLIA:

  • 300 gr. di farina;
  • 3 uova.

PER IL RIPIENO:

  • 200 gr. di formaggio morbido (campagnolo, casatella o anche ricotta e raviggiolo);
  • 100 gr. parmigiano;
  • 1 uovo intero;
  • pizzico noce moscata;
  • brodo di carne o di cappone.

Preparazione

Stendere l’impasto in due sfoglie uguali piuttosto sottili. Preparare un ripieno simile a quello dei cappelletti, mescolando insieme 200 gr. di formaggio morbido (ricotta, casatella, o raviggiolo) e 100 gr. di parmigiano, 1 uovo, un pizzico di noce moscata.

Amalgamare bene i vari ingredienti, quindi stendere l’impasto su una delle due sfoglie.

Ricoprire con l’altra la sfoglia e pressare leggermente in modo da far aderire bene le due superfici.

Ritagliare la pasta con l’apposita rotellina tagliapasta in quadratini di circa 2 cm di lato e farli cuocere in abbondante brodo di carne per pochi minuti. Servire la minestra appena pronta con parmigiano grattugiato a piacere.

A cura della Redazione Locale.
E-mail: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 5 Gennaio 2022
[uwp_login]