BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

BLOG UFFICIALE DI RAVENNATOURISM

#myravenna

Luoghi, i personaggi e le storie che raccontano l’anima autentica di Ravenna

É stato facile innamorarsi di Ravenna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Mi piace conoscere posti nuovi, imbattermi in angoli che non mi aspettavo di scoprire.

Innamorarsi di Ravenna è stato facile.

La prima volta che sono tornata in città, non avevo nemmeno pensato di andare a far visita alla Tomba di Dante. Avevo studiato il poeta a menadito, ma non mi era entrato in testa che le sue ossa fossero custodite qui.

Da quei giorni sono passati molti anni, e da allora ho scoperto che la memoria del poeta è viva in molti luoghi della città. Uno fra tutti, i mosaici del sito Unesco che l’hanno ispirato nella scrittura della Divina Commedia.

Mosaici di Ravenna
Mosaici di Ravenna | Foto © turismo.ra.it

Ricordo benissimo la prima volta che ho pensato “io qui ci vivrei”. Ero a Ravenna in occasione della laurea del mio amico, Paolo. Giravamo per le viuzze del centro e leggevo i nomi delle strade nelle targhe decorate a mosaico. Vedevo mosaico e colore ovunque.

Alcune altre cose che ti conquistano di Ravenna sono i suoi dintorni. Questa città si trova in una posizione strategica: a pochissimi chilometri, le sue località di mare sono il porto sicuro dove potersi riparare in qualsiasi giornata.

La campagna romagnola regala paesaggi da cartolina come ad esempio Brisighella. Poi ci sono le oasi e le valli, le pinete secolari, le saline di Cervia.

La Pineta di Classe
La Pineta di Classe (Ravenna) | Ph. @ Delio Mancini

La cosa che forse più ho amato sono i dettagli di cui ti accorgi solo vivendola, tipo i mosaici di Invader o il giardino di Cripta Rasponi.

Mi sono emozionata scoprendo la storia di Guidarello Guidarelli, i viaggi di Klimt e il soggiorno di Byron.

La maggior parte dei turisti viene a Ravenna per vedere i monumenti del sito Unesco e la Tomba di Dante.

Ma qui c’è molto di più!

Ecco cosa vuol dire innamorarsi di Ravenna.

Chiara  Guerri

Chiara Guerri

Il viaggio è la mia dimensione, l'amore per la scoperta una delle sue forme.

A cura della Redazione Locale
E-mail: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 7 Aprile 2021

#correlati

Precedente
Successivo
[uwp_login]