BETA VERSION

Chiesa di San Domenico

Via Cavour, 1 - Ravenna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

La Chiesa di San Domenico è tra più imponenti edifici del centro storico. Fu realizzata nel XIII secolo, lungo il canale Padenna, al centro della città, contestualmente alla realizzazione di un convento domenicano.

Era dotata nella facciata di archi ogivali, ancora oggi visibili ai lati del portone d’ingresso (tre per parte), ove venivano riposte le sepolture.
Nel XVIII secolo l’edificio subì un radicale rifacimento su disegno di Gianbattista Contini.
L’aula interna è a un’unica navata, con sei cappelle, tre per lato, e una settima a sinistra dell’abside. Pitture frammentarie d’età medievale si conservano nella sacrestia e nella cappella del campanile, accanto a opere firmate da grandi artisti locali databili al periodo tardo-rinascimentale e neoclassico (Camillo Morigia, Andrea Barbiani, Luca Longhi, Nicolò Rondinelli).

 

Orari

Al momento la chiesa è chiusa al pubblico

Tariffe

Ingresso gratuito

Come arrivare

Centro storico, zona a traffico limitato. Bus n. 1 con fermata in Piazza Baracca. Parcheggio a pagamento per auto in Piazza Baracca (m. 200) e a Largo Giustiniano.

Altre informazioni

NeLLE VICINANzE

Precedente
Successivo
[uwp_login]