Galleria foto

Menu di livello

Home >Scopri il territorio > Arte e cultura > Musei, gallerie > Museo del Risorgimento

Museo del Risorgimento

La Chiesa di San Romualdo, costruita nel 1629 da Luca Danesi, in parte reimpiegando elementi architettonici provenienti dalla Rocca Brancaleone, dal novembre 2004 è sede del Museo del Risorgimento.
Al suo interno, collegata alla vicina Biblioteca Classense, è esposta una collezione di cimeli databili al periodo risorgimentale, donata dai cittadini di Ravenna, che ebbero un ruolo attivo nelle guerre d'indipendenza e nei fatti storici di Garibaldi. La collezione raccoglie armi, uniformi, fotografie, dipinti, lettere personali e documenti, alcuni dei quali conservati da studiosi di storia locale come Primo Uccellini e Silvio Bernicoli.

L'attuale percorso espositivo si sviluppa cronologicamente nella nave centrale della chiesa, affrontando il periodo storico che va dagli anni successivi al Congresso di Vienna fino a quelli della raggiunta unità nazionale.

 

Orari

Dal martedì al sabato: 9 - 12.30
Giovedì: 9 - 13


Chiusura

Il museo è chiuso al pubblico ogni lunedì e festivi, inclusi 25 dicembre1° gennaio.
Chiusura estiva dall'8 al 13 agosto.


Tariffe

Ingresso gratuito


Accessibilità

Accessibile attraverso un percorso alternativo.


Come arrivare

Zona centro storico, area semi-pedonale. Parcheggio nelle vicinanze. Fermata bus a 50 metri.

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 15/06/2016

Recapiti

Indirizzo:
via Baccarini, 3
Telefono:
+39 0544 482112
Fax:
+39 0544 482104
Email:
classense1@sbn.provincia.ra.it
Link:

» Biblioteca Classense

Naviga nei documenti della stessa sezione