BETA VERSION
Official Tourist Information Site
Municipality of Ravenna

Informativa e Cookie policy

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(Ai senti e per gli effetti del Regolamento (UE) n. 679/2016 effettuato per il tramite del sito internet www.turismo.ra.it – d’ora innanzi “Sito” – anche mediante l’utilizzo di cookie)

L’Informativa seguente potrà essere soggetta a revisioni in seguito a modifiche della normativa in tema di protezione dei dati personali o di implementazioni tecnologiche del sito che impattino sulle modalità di trattamento dei dati, nonché di variazioni nella struttura organizzativa del Titolare.

Si invitano pertanto gli utenti a visionare periodicamente la presente policy in modo da essere costantemente aggiornati sulle caratteristiche del trattamento.

Qualunque cambiamento avrà effetto dalla data di pubblicazione della versione emendata dell’Informativa sul Sito.

L’informativa di seguito riportata – d’ora innanzi “Informativa” – è resa dal Comune di Ravenna, nella sua veste di Titolare del trattamento – di seguito, anche solo, “Titolare” -, all’utente del Sito – di seguito, anche, “Interessato” -, in adempimento di quanto prescritto dal Regolamento (UE) n. 679/2016 – d’ora innanzi, anche solo, “Regolamento” – e del D. Lgs. 196/2003 – d’ora innanzi anche Codice Privacy – e ss.mm.ii, nonché in ossequio alle “Linee guida cookie e altri strumenti di tracciamento” approvate dal Garante per la protezione dei dati personali con il provvedimento 10 giugno 2021, n. 231 – d’ora innanzi “Provvedimento Cookie”, reperibile al seguente URL: www.garanteprivacy.it/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9677876.

Con la presente, il Titolare intende informare l’Interessato in merito al trattamento dei dati personali che lo riguarda effettuato per il tramite del Sito e dei cookie utilizzati dal Sito, sottolineando il proprio impegno e attenzione con riferimento alla tutela dei diritti dell’Interessato.

L’Informativa fornisce, inoltre, indicazioni sulle modalità attraverso le quali poter gestire i cookie.

L’Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non riguarda, pertanto, altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite collegamenti ipertestuali (c.d. link) eventualmente pubblicati nel Sito ma riferiti a risorse esterne al dominio.

Nel momento in cui l’utente accede al Sito e ne utilizza i servizi, conferma di aver preso visione dell’Informativa.

Il Titolare potrebbe fornire all’utente informative aggiuntive riguardanti servizi specifici o la raccolta e il trattamento di dati personali nelle apposite sezioni del sito dedicate ai singoli servizi.

> Titolare del trattamento e dati di contatto

Denominazione: Comune di Ravenna
C.F./P.IVA: 00354730392
Sede legale: Residenza Comunale – Piazza del Popolo, 1 – 48121 Ravenna
PEC: comune.ravenna@legalmail.it
Tel.: +39 0544 482111 / +39 0544 485111
Fax: +39 0544 482390

Per richieste relative ai trattamenti di dati personali ed all’esercizio dei diritti dell’Interessato utilizzare i seguenti recapiti email: privacy@comune.ra.it

> Responsabile per la Protezione dei Dati (RPD / DPO) e dati di contatto

Il Titolare ha, altresì, nominato un Responsabile per la Protezione dei Dati (RPD / DPO) individuato nella figura di Lepida S.p.a., nella persona del rappresentante pro tempore, contattabile all’indirizzo e-mail: gdpr@lepida.it.

> Tipologie di dati trattati, modalità del trattamento, finalità del trattamento, tempi di conservazione e/o criteri per determinare i tempi di conservazione, basi giuridiche

I dati vengono trattati con modalità automatizzate presso i sistemi informatici in disponibilità del Titolare, nel rispetto dei principi stabiliti dalla normativa vigente (in particolare art. 5 GDPR: principi di liceità, correttezza, trasparente, limitazione delle finalità, minimizzazione dei dati, esattezza, limitazione della conservazione, integrità e riservatezza, responsabilizzazione) e con modalità idonee a garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati.

I dati trattati dal Titolare appartengono alle seguenti categorie di dati personali:

  1. Dati di navigazione;
  2. Dati comunicati dall’Interessato;
  3. Dati acquisiti tramite cookie.

1. Dati di navigazione

I sistemi informatici, gli applicativi e le procedure software preposte al funzionamento del Sito raccolgono, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Rientrano in questa categoria di dati personali: (a) indirizzo IP o nome di dominio del computer e del terminale utilizzato dall’Interessato; (b) gli indirizzi in notazione URI/URL delle risorse richieste; (c) l’orario della richiesta; (d) il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server; (e) la dimensione del file ottenuto in risposta alla richiesta; (f) il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server; (g) eventuale motore di ricerca utilizzato per individuare il link al Sito, successivamente utilizzato per l’accesso al medesimo; (h) altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico utilizzato dall’Interessato per accedere e navigare il Sito.

1.1. Finalità del trattamento

I dati di navigazione sono raccolti ed utilizzati per le seguenti finalità:

  • consentire la fruizione del Sito;
  • controllare il corretto funzionamento del Sito e consentire la manutenzione tecnologica del Sito;

(c) accertamento di responsabilità in caso di ipotetici illeciti ai danni del Titolare per il tramite del Sito o al Sito stesso;

(d) ottenere informazioni statistiche aggregate e anonime sull’uso del Sito.

1.2. Base giuridica

La base giuridica del trattamento dei dati è, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. e) del Regolamento, l’esecuzione di compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei propri pubblici poteri di cui è investito il Comune di Ravenna.

1.3. Tempi di conservazione

I dati di navigazione non persistono per più di sette giorni e vengono cancellati immediatamente dopo la loro aggregazione e anonimizzazione.

L’anonimizzazione dei dati personali avviene grazie al mascheramento dell’indirizzo IP al momento della raccolta dei dati stessi, prima che avvenga qualsiasi tipo di memorizzazione o elaborazione.

Sono fatte salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria.

Resta, inoltre, fatto salvo che il Titolare potrà prevedere tempi di conservazione diversi nell’ambito delle specifiche informative in ipotesi esibite con riferimento a ulteriori particolari servizi eventualmente erogati per il tramite del Sito.

2. Dati forniti volontariamente dall’Interessato

L’invio volontario da parte dell’Interessato di messaggi agli indirizzi di contatto del Titolare, nonché la compilazione di form o moduli e il loro successivo invio al Titolare, comportano l’acquisizione da parte di quest’ultimo dei dati di contatto dell’Interessato (ad es. nome, indirizzo e-mail) oltre che dei restanti dati eventualmente comunicati dal medesimo in occasione dell’invio del messaggio (ad es. all’interno del contenuto di quest’ultimo).

Sul punto, si avvisano gli Interessati che le caselle di posta elettronica assegnate agli indirizzi indicati su questo sito e ogni altra casella di posta elettronica dell’Amministrazione Comunale di Ravenna non hanno natura personale, nemmeno quando riportano nome e/o cognome di una persona fisica.

Esse, infatti, appartengono all’Ente nel suo complesso e hanno lo scopo primario di consentire all’Ente lo svolgimento delle sue funzioni istituzionali e di servizio al cittadino.

Pertanto, i messaggi inoltrati alle caselle di posta elettronica dall’Amministrazione Comunale di Ravenna potranno essere conosciuti oltre che dal destinatario, anche da altre persone facenti parte dell’organizzazione dell’Ente.

2.1. Finalità del trattamento

La finalità del trattamento dei dati comunicati volontariamente dall’Interessato è quella di dare riscontro alle richieste poste dall’Interessato stesso.

2.2. Base giuridica

La base giuridica del trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. e) del Regolamento, è l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Comune di Ravenna. Per le attività di comunicazione istituzionale si precisa che il riferimento normativo è costituito dalla Legge n. 150/2000.

2.3. Tempi di conservazione

I dati comunicati volontariamente dall’Interessato sono conservati per il tempo strettamente necessario a soddisfare le richieste.

Sono fatte salve eventuali necessità di ulteriore conservazione dei dati per l’adempimento di obbligo di legge o di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria.

Resta, inoltre, fatto salvo che il Titolare potrà prevedere tempi di conservazione diversi nell’ambito delle specifiche informative in ipotesi esibite con riferimento a ulteriori particolari servizi eventualmente erogati per il tramite del Sito.

3. Cookie e altri sistemi di tracciamento

I cookie sono «di regola stringhe di testo che i siti web (cd. Publisher, o “prime parti”) visitati dall’utente ovvero siti o web server diversi (cd. “terze parti”) posizionano ed archiviano – direttamente, nel caso dei publisher e indirettamente, cioè per il tramite di questi ultimi, nel caso delle “terze parti” – all’interno di un dispositivo terminale nella disponibilità dell’utente medesimo.» (Provvedimento cookie).

Il Titolare adotta la distinzione tra cookie tecnici e cookie di profilazione fornita dal Provvedimento cookie. In particolare:

  • i cookie tecnici sono volti a gestire gli aspetti tecnici necessari ad effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica o a erogare un servizio richiesto dall’utente. Tra essi possono rientrare, a determinate condizioni, anche i cookie analitici;
  • i cookie di profilazione sono utilizzati per analizzare le caratteristiche della navigazione dell’utente e creare profili in base al suo comportamento sul sito.

I cookie possono essere permanenti, cioè memorizzati nel dispositivo in modo permanente; temporanei, quando hanno una durata variabile e limitata; di sessione, quando scompaiano alla chiusura del browser o al momento del log-out.

Per una precisa ed esaustiva descrizione e definizione delle diverse tipologie di cookie si rinvia al punto 4 del Provvedimento cookie.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie interni ed esterni di cui, di seguito, si fornisce l’ELENCO con specificazione della finalità, della necessità o meno del consenso da parte dell’utente e del periodo di conservazione.

Il Sito non fa uso di cookie che non siano stati espressamente indicati nell’elenco che precede.

Per i cookie di terze parti installati tramite il Sito, gli obblighi di informativa e consenso gravano sulle terze parti.

Di seguito si elencano i collegamenti alle privacy policy e ai moduli di consenso delle terze parti stesse.

3.1. Come disabilitare e/o non accettare i cookie

L’Interessato può rifiutare l’utilizzo dei cookie e può in ogni momento revocare un consenso già fornito. Poiché i cookie sono collegati al browser utilizzato, l’Interessato ha la possibilità, in ogni momento, di impostare il proprio browser in modo da accettare tutti i cookie, solo alcuni, oppure di rifiutarli, disabilitandone l’uso da parte del Sito. L’Interessato può, inoltre, impostare le preferenze del proprio browser in modo tale da essere avvisato ogni volta che un cookie viene memorizzato nella memoria del suo dispositivo.

Si ricorda che al termine di ogni sessione di navigazione, l’Interessato potrà in ogni caso cancellare dal proprio disco fisso, sia la cache-memory di navigazione, sia i cookie raccolti.

L’eventuale disattivazione dei cookie da parte dell’Interessato su proprio dispositivo non pregiudica né influenza in alcun modo l’interazione con il Sito.

Si forniscono di seguito i link dei siti di riferimento che illustrano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi:

Le funzionalità dei cookie possono essere disattivate anche tramite l’apposita pagina messa a disposizione dalla EDAA (European Interactive Digital Advertising Alliance) consultabile all’URL http://www.youronlinechoices.com/it/

Anche se viene revocata l’autorizzazione all’utilizzo di eventuali cookie di terze parti, prima di tale revoca i Cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell’Interessato.

Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell’Interessato consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy.

Le opzioni del browser contengono infatti l’opzione “Cancella dati di navigazione” che può essere utilizzata per eliminare i cookie, dati di siti e plug-in.

3.2. Finalità del trattamento (riepilogo dei dati riportati nella tabella precedente)

Le finalità del trattamento dei dati acquisiti tramite cookie:

  • consentire la fruizione del Sito;
  • controllare il corretto funzionamento del Sito e consentire la manutenzione tecnologica del Sito;
  • ottenere informazioni statistiche aggregate e anonime sull’uso del Sito.

3.3. Base giuridica

La base giuridica del trattamento dei dati per i cookies tecnici necessari, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. e) del Regolamento, è l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Comune di Ravenna.

La base giuridica del trattamento dei dati per i cookies tecnici facoltativi è il consenso dell’Interessato nel rispetto e nei limiti di cui all’art. 6, comma 1, lett a) del Regolamento.

3.4. Tempi di conservazione

I dati acquisiti tramite cookie sono conservati per il tempo indicato nella tabella di cui sopra e qui di seguito riepilogati:

  • cc_comune_ravenna_general: conservati fino alla chiusura del browser
  • utma: conservati per 2 anni
  • eZSESSID: conservati fino alla chiusura del browser
  • __utmb: conservati per 1 giorno
  • __utmc: conservati fino alla chiusura del browser
  • __utmt: conservati per 1 giorno
  • __utmz: conservati per 6 mesi

Sono fatte salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria.

> Facoltatività del conferimento dei dati personali

Il conferimento dei dati personali da parte dell’Interessato – se non specificato diversamente – è facoltativo; tuttavia, il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto ovvero di eseguire l’attività indicata, ivi compresa la corretta ed integrale navigazione del Sito.

> Destinatari e categorie di destinatari dei dati personali, nonché ambito di conoscibilità dei medesimi

Per il perseguimento delle finalità descritte, i dati personali dell’Interessato saranno conosciuti dai dipendenti, dal personale assimilato e dai collaboratori del Titolare, che opereranno in qualità di soggetti autorizzati al trattamento e/o responsabili del trattamento.

I dati forniti volontariamente dall’utente attraverso invio di messaggi ad indirizzi email o compilazione di web form o moduli non saranno oggetto di diffusione, ma potranno essere comunicati a:

  • Soggetti ed Amministrazioni pubbliche, quando la comunicazione è prevista da una norma di legge o di regolamento, o, in mancanza, quando è necessaria per lo svolgimento di funzioni istituzionali;
  • Ausl ed organismi sanitari pubblici;
  • Amministrazioni centrali dello stato;
  • Autorità di pubblica sicurezza;
  • Forze di Polizia;
  • Soggetti privati e/o enti pubblici economici quando la comunicazione è prevista da una norma di legge o di regolamento o da atti amministrativi generali (es. fornitori di beni e servizi, banche o istituiti di credito, enti ed associazioni senza scopo di lucro, Enti e/o società per l’erogazione di servizi informatici, quali a titolo esemplificativo Provincia di Ravenna per il servizio di web hosting, Lepida Spa, ecc.)

Sono altresì destinatari dei dati raccolti i seguenti soggetti designati dal Titolare quali responsabili del trattamento, ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento:

– Deda Group, in qualità di Responsabile esterno, fornitore dei servizi di sviluppo, erogazione, gestione operativa e manutenzione del Sito;

L’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento può essere richiesto presso la sede legale del Titolare o tramite i recapiti indicati nella presente Informativa per contattarlo.

I dati personali, diversi da quelli ricompresi nelle particolari categorie di cui all’art. 9 del Regolamento, potranno essere comunicati totalmente o in parte, qualora necessario, ad altri uffici del Comune di Ravenna e ad altri soggetti pubblici e/o privati se previsto ai sensi dall’articolo 2-ter, commi 2 e 3, del Codice Privacy e ss.mm.ii.

Si precisa, infine, che i dati personali dell’Utente potranno essere messi a disposizione delle competenti autorità, laddove ne sussistano i presupposti di legge.

> Trasferimento dei dati personali

Il Titolare del trattamento non effettua trasferimento di dati al di fuori dell’Unione Europea.

Nel caso in cui, per motivi di natura tecnica od operativa, si renda necessario trasferire dati al di fuori dell’Unione Europea, il trattamento e trasferimento avverrà sempre in conformità a quanto previsto dal capo V del Regolamento Europeo.

In particolare, in determinati casi potrebbe esistere la possibilità che i dati personali possano essere trasferiti negli Stati Uniti, come ad esempio nella circostanza dei cookies di Google Analytics. In questo caso, i dati vengono preventivamente anonimizzati tramite mascheramento dell’ultimo ottetto dell’indirizzo IP e poi inviati negli Stati Uniti.

> Diritti dell’Interessato

L’Interessato può, alle condizioni previste dal Regolamento, esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 21 del Regolamento stesso.

In particolare all’Interessato è garantito l’esercizio dei seguenti diritti:

  • diritto di accesso: ai sensi dell’articolo 15 del Regolamento, che prevede il diritto dell’Interessato di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai suoi dati personali, una copia degli stessi e la comunicazione, tra le altre, delle seguenti informazioni: a) finalità del trattamento; b) categorie di dati personali trattati; c) destinatari cui questi sono stati o saranno comunicati; d) periodo di conservazione dei dati o i criteri utilizzati; e) diritti dell’Interessato (rettifica, cancellazione dei dati personali, limitazione del trattamento e diritto di opposizione al trattamento); f) diritto di proporre un reclamo; g) diritto di ricevere informazioni sulla origine dei suoi dati personali, qualora essi non siano stati raccolti presso l’Interessato; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione ove venisse effettuata;
  • diritto di rettifica: ai sensi dell’articolo 16 del Regolamento, l’Interessato ha il diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano e l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto alla cancellazione (c.d. diritto all’oblio): ai sensi dell’articolo 17 del Regolamento, l’Interessato ha il diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che lo riguardano quando: a) i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per cui sono stati raccolti o altrimenti trattati; b) l’Interessato ha revocato il consenso e non sussiste alcun altro fondamento giuridico per il trattamento; c) l’Interessato si è opposto con successo al trattamento dei dati personali; d) i dati sono stati trattati illecitamente; e) i dati devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1, del Regolamento. Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • diritto di limitazione di trattamento: ai sensi dell’articolo 18 del Regolamento, l’Interessato ha il diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando: a) contesta l’esattezza dei dati personali; b) il trattamento è illecito e l’Interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c) i dati personali sono necessari all’Interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’Interessato si è opposto al trattamento in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’Interessato;
  • diritto alla portabilità dei dati: ai sensi dell’articolo 20 del Regolamento, l’Interessato ha il diritto di ricevere dal Titolare, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano e di trasmetterli a un altro Titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Il diritto di ottenere, inoltre, che i dati personali siano trasmessi direttamente dal Titolare ad altro Titolare, qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  • diritto di opposizione: ai sensi dell’articolo 21 del Regolamento, l’Interessato ha il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei dati personali che lo riguardano basati sulla condizione di legittimità del legittimo interesse, compresa la profilazione ove venisse effettuata, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’Interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • diritto a non essere sottoposto a un processo decisionale automatizzato: ai sensi dell’articolo 22 del Regolamento, l’Interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione ove venisse effettuata, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, salvo i casi in cui: (i) tale decisione sia necessario per la conclusione o esecuzione di un contratto tra l’Interessato e un titolare del trattamento, (ii) l’Interessato abbia rilasciato il suo consenso esplicito, (iii) ciò sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il Titolare. In ogni caso, un processo decisionale automatizzato non potrà riguardare i dati particolari di cui all’art. 9 del Regolamento salvo i casi espressamente previsti dall’art. 22 comma 4. L’Interessato potrà in ogni momento ottenere l’intervento umano da parte del titolare del trattamento, esprimere la propria opinione e contestare la decisione;
  • diritto di revocare il consenso prestato in ogni occasione e con la stessa facilità con cui è stato fornito, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca.

L’interessato ha, altresì, il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM), o di adire le opportune sedi giudiziarie.

L’esercizio da parte dell’Interessato dei suoi diritti è gratuito ai sensi dell’articolo 12 del Regolamento.

Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitare un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la richiesta, o negare la soddisfazione della stessa.

Le richieste inerenti all’esercizio dei summenzionati diritti devono essere rivolte al seguente indirizzo di posta elettronica privacy@comune.ra.it.

Si precisa che il Titolare, anche tramite le strutture designate, provvederà a prendere carico della richiesta e a fornire senza ingiustificato ritardo – e comunque, al più tardi, entro un mese dal ricevimento della stessa – le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla richiesta. Tale termine può essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste.

Qualora il Titolare nutra dubbi circa l’identità della persona fisica che presenta la richiesta, potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare l’identità dell’Interessato.

Eventuali e ulteriori informazioni in ordine al trattamento, potranno essere richieste scrivendo all’indirizzo privacy@comune.ra.it

A cura della Redazione Locale
Email: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 2 November 2022
[uwp_login]