BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Parco Marittimo di Ravenna

Chiudete gli occhi e provate a immaginare… Stanno per iniziare a Ravenna i lavori del grande progetto del Parco Marittimo che nel giro di qualche anno trasformeranno l’aspetto delle spiagge dei 9 lidi dell’ex-capitale bizantina.

Obiettivo: connettere la spiaggia alla pineta, ma anche la città d’arte alle piallasse attraverso una serie di interventi che renderanno la costa di Ravenna una tra le più belle di tutta l’Emilia-Romagna, e non solo.

Parco Marittimo di Ravenna
Parco Marittimo di Ravenna (Rendering di progetto)

All’interno del paesaggio che definisce la costa della nostra Regione, quella di Ravenna sorprende per le sue caratteristiche e il suo aspetto, tanto diversa rispetto a quella dei territori vicini come Rimini e Riccione.

Il litorale di Ravenna è “mille cose insieme”. Innanzitutto la presenza del Parco del Delta del Po che disegna la geografia del paesaggio. A questa si aggiungono i suoi 35 chilometri di costa che accolgono nove località balneari tante diverse l’una dell’altra, ma soprattutto una convivenza tra spiagge, dune, pinete e zone umide che non ha eguali altrove.

Un mare da respirare da vivere e da condividere

Un territorio che non ci si aspetta di incontrare e visitare quando si pensa alla Riviera Romagnola.

Elemento chiave di tutti questi scenari la presenza costante della NATURA che assume qua e là forme e sembianze diverse, soprattutto in concomitanza delle foci dei fiumi.

La pineta alle spalle della costa disegna orizzonti mozzafiato che si sposano alla perfezione con il blu dell’Adriatico e con gli stabilimenti balneari che, con i loro servizi e la loro ospitalità, offrono un’esperienza unica e suggestiva a tutti i loro visitatori.

Parco Marittimo di Ravenna (Rendering di progetto)

IL PARCO MARITTIMO SARÁ:

SOSTENIBILE

La convivenza tra paesaggi diversi da proteggere e custodire e le aree dedicate all’uomo. Il mare, la spiaggia, gli stabilimenti, le strutture sportive e ricettive; poi la pineta, raccordo naturale con le zone umide retrostanti, le lagune salmastre, le piallasse, l’acqua dolce dei fiumi: una rete omogenea di luoghi collegati in sintonia, per trasformare questo legame in un vero e proprio stile di vita.

ACCESSIBILE

Il Parco Marittimo sarà di tutti. Sarà creata una rete di percorsi pedonali e ciclabili per collegare la riviera all’entroterra, una riqualificazione degli accessi agli stabilimenti balneari ma anche l’aumento di affacci sul mare con parchi, piazze e aree di sosta.  I percorsi e le strutture dedicate ai disabili saranno potenziati e le aree in cui sarà possibile la visita con i propri animali domestici aumenteranno

CONNESSO

Ravenna è terra, acqua e arte. Da sempre. Gli ospiti e i cittadini potranno godere delle bellezze naturali e delle tante proposte culturali, turistiche e naturali con facilità e continuità. Il litorale e il centro storico, la laguna e i monumenti entreranno a far parte di un’unica mappa fatta di itinerari ed esperienze, tutti collegati tra loro.

DIGITALE

La tecnologia può e deve affiancare la Natura, per avvicinarla e farla conoscere, per renderla più affascinante e facile da scoprire. Le nove spiagge di Ravenna saranno rimodernate e raggiunte dalla fibra ottica, per favorire la vita al mare non soltanto durante la stagione turistica.
I collegamenti saranno potenziati, per poter allontanare le zone di sosta dei mezzi e restituire agli alberi e alla Natura il suo – e il nostro – spazio.

PARCO MARITTIMO DI RAVENNA: un modo nuovo di immaginare le spiagge di Ravenna, ma soprattutto di viverle.

A cura della Redazione Locale
Email: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 1 Aprile 2021
[uwp_login]