BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Museo del Risorgimento

Via Cavour, 54 - Ravenna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Il Museo del Risorgimento è chiuso da dicembre 2019 per lavori di restauro sulle collezioni e prossima riapertura nella nuova sede di Palazzo Guiccioli.

 

Un tempo ospitato all’interno della Chiesa di San Romualdo, oggi il MUSEO DEL RISORGIMENTO si trova all’interno del centralissimo Palazzo Guiccioli (Via Cavour).

Al suo interno è esposta una collezione di cimeli databili al periodo risorgimentale, donata dai cittadini di Ravenna, che ebbero un ruolo attivo nelle guerre d’indipendenza e nei fatti storici di Garibaldi.

La collezione raccoglie armi, uniformi, fotografie, dipinti, lettere personali e documenti, alcuni dei quali conservati da studiosi di storia locale come Primo Uccellini e Silvio Bernicoli.

Al nucleo fondamentale della collezione “storica” si aggiungono altre donazioni successive, tra le quali si ricorda l’importante lascito Guerrini, che ha arricchito il patrimonio risorgimentale della città.

Il Museo costituisce così il tramite tra momenti storici successivi e complementari e diventa luogo della memoria dei grandi eventi risorgimentali ma anche delle vicende quotidiane di cittadini e soldati che, nel nome dell’idee di libertà e unità nazionale, sacrificarono la propria vita.

CONTATTI

  • + 39 0544 35755

informazioni utili

Chiusura

Il Museo del Risorgimento è chiuso da dicembre 2019 per lavori di restauro sulle collezioni e prossima riapertura nella nuova sede di Palazzo Guiccioli.

A cura della Redazione Locale
E-mail: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 10 Giugno 2021

TI POTREBBE INTERESSARE

Precedente
Successivo
[uwp_login]