BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Capanno Garibaldi

Via Baiona - Ravenna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

In questo capanno per la caccia ai margini della laguna della Pialassa Baiona, costruito nel 1810 da don Giuseppe Roncuzzi, detto don Masone, trovò riparo Giuseppe Garibaldi, in fuga da Roma dopo la caduta della Repubblica il 2 luglio del 1849.

Garibaldi arrivò in questo luogo il 7 giugno grazie all’intervento di Fabio Urbini, Francesco Grilli, Giovanni Santucci, Alessandro Fabbri, Paolo della Scala e il proprietario dell’epoca Curzio Rasponi Del Sale.

Da qui fu poi condotto a Savio, Ravenna e, percorrendo la via Ravegnana, giunse a Forlì, per poi passare con la guida di Don Giovanni Verità in Toscana e infine a Genova, sfuggendo agli austriaci.

Il capanno, gestito e custodito dal 1882 dalla Società Conservatrice del Capanno Garibaldi, venne distrutto da un incendio nel 1911 ma immediatamente ricostruito.

La costruzione, fedelmente restaurata, ha un perimetro in muratura, il tetto molto inclinato e coperto di canne vallive, caratteristica di questi capanni.

Quattro lapidi murate all’esterno ricordano gli eventi risorgimentali della Trafila, ovvero la fuga di Garibaldi e dei suoi uomini per imbarcarsi in 250 su 13 bragozzi e raggiungere Venezia.

All’interno del capanno vi è la stanza del focolare e un locale più piccolo per il riparo degli animali.

Al secondo piano vi è un solaio dove si nascosero i garibaldini.

Qui, ancora oggi, sono conservati alcuni ricordi del loro passaggio, un busto e alcune immagini dell’Eroe dei Due Mondi.

CONTATTI

informazioni utili

Orario

Dal 2 giugno al 30 settembre
Tutti i giorni (ad eccezione di lunedì e venerdì): 9.30 – 12.30 / 14.30 – 18.00*
* Nei mesi di luglio e agosto il capanno chiude alle 19.00
* Nel mese di settembre il capanno chiude alle 17.30

Ottobre
Sabato e domenica: 9.30 – 12.30 / 14.30 – 17.30

Novembre
Domeniche, festivi e lunedì 2 novembre: 9.30 – 12.30 / 14.30 – 17.30

Chiusura

Il Capanno è chiuso da novembre 2020 fino al 14 marzo 2021

Tariffe

Ingresso gratuito

Come Arrivare

Dista 8 km da Ravenna, lo si raggiunge dalla via Romea nord, seguendo la strada per Porto Corsini e Marina Romea fino al cartello turistico ‘Capanno Garibaldi’ da cui dista m. 200.

A cura della Redazione Locale
E-mail: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 11 Febbraio 2021

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Precedente
Successivo
[uwp_login]