BETA VERSION
Sito Ufficiale di Informazione Turistica
Comune di Ravenna

Monumento a Pier Paolo D’Attorre

Piazzetta Ghandi - Ravenna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

All’ingresso del centro storico di Ravenna, di fianco a Porta Adriana, è stato realizzato un monumento in ricordo dell’ex sindaco della città Pier Paolo D’Attorre (Reggio Emilia 1951 – Ravenna 1997), scomparso prematuramente.

Un intellettuale dedito alla ricerca e allo studio, grande conoscitore della cultura locale, autore di numerosi libri e saggi di carattere storico, docente universitario presso l’Università di Bologna.

Fu proprio l’allora sindaco D’Attorre − con la Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici e l’Archidiocesi – a portare avanti l’iscrizione di Ravenna nella World Heritage List dell’Unesco, sancita formalmente il 7 dicembre 1996, pochi mesi prima della sua scomparsa.

Il progetto del monumento è dell’artista Matthias Biehler, nato a Santiago del Cile, che solitamente predilige il ready made (l’uso di oggetti d’uso comune che diventano opere d’arte), ma che in questo caso ha pensato a una variante ispirata al mosaico in onore di Ravenna.

La realizzazione della scultura è stata affidata a Luciana Notturni, che ha diretto il lavoro di giovani allievi delle scuole per il mosaico di Ravenna nei laboratori del Consorzio Provinciale di Formazione Professionale.

La struttura si trova nella centralissima piazzetta Gandhi, in fondo a via Cavour, dove è stata inaugurata nell’aprile del 2000, a tre anni dalla scomparsa di D’Attorre.

L’opera è composta da una panchina ricoperta di tessere di mosaico, su cui sembrano distrattamente appoggiati un soprabito ripiegato e un libro, anch’essi in mosaico.

La copertina del libro riporta l’immagine di un cespuglio con fiori a calice bianchi e rossi, un motivo iconografico tratto dalla decorazione della chiesa bizantina di S. Apollinare in Classe.

A mancare è dunque l’uomo, ma questi oggetti, simboli della sua vita di cittadino e intellettuale, parlano di lui e ne conservano la memoria.

informazioni utili

A cura della Redazione Locale
E-mail: turismo@comune.ravenna.it

Ultima modifica: 11 Febbraio 2021

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Precedente
Successivo
[uwp_login]