Galleria foto

Menu di livello

Home >Scopri il territorio > Arte e cultura > Porte > Porta Sisi

Porta Sisi

Porta Sisi si trova nella zona meridionale di Ravenna, in fondo a Via Mazzini. Insieme a Porta Adriana, nei secoli passati rappresentava la principale porta d'accesso alla città. 

Menzionata per la prima volta in un documento del X secolo, secondo il Bovini la porta potrebbe avere origini più antiche, poiché l'attuale Via Mazzini ricalca il percorso di un'antica strada romana. La struttura fu sistemata nel 1568 e restaurata nel 1649.

La porta in laterizio è abbellita da due colonne di granito bigio con capitelli di ordine dorico, reggenti la trabeazione coronata dal timpano. La lunetta di ferro battuto a raggiera che si trova nell'arco proviene dal portone del monastero di S. Vitale ed è stata qui collocata nel 1885. Al centro troviamo raffigurato il soldato San Vitale a cavallo, che il tempo purtroppo ha danneggiato.

 

Come arrivare
Zona centrale, a ridosso della zona pedonale, bus n.3 (fermate Via San Mama e Via Romolo Ricci), parcheggi Via Romolo Ricci e via Castel San Pietro (a pagamento) e Via Serra davanti e dietro all'ex macello (gratuito). Nelle vicinanze Complesso di San Nicolò, Museo Risorgimentale, Biblioteca Classense e Chiesa di Sant'Agata

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 13/04/2015

Recapiti

Indirizzo:
Via Mazzini
Telefono:
(+39) 0544.35404

Naviga nei documenti della stessa sezione