Galleria foto

Menu di livello

Home >Scopri il territorio > Arte e cultura > Monumenti alla memoria > Cimitero di Guerra di Ravenna

Cimitero di Guerra di Ravenna

Il cimitero di guerra di Ravenna si trova nel luogo eletto nel 1945 per seppellire i caduti dei campi di battaglia circostanti.

Ravenna fu presa dai Canadesi ai primi di dicembre del 1944. Prima di essere spostato nel nord-ovest dell’Europa, uno dei compiti del Corpo Canadese fu quello di liberare l’area compresa fra Ravenna e le Valli di Comacchio. I caduti dei combattimenti presso il fronte sul Senio vennero sepolti nel cimitero, assieme ai soldati della 10° Divisione indiana e della Nuova Zelanda. Trentatré sepolture appartengono agli uomini della Brigata ebraica, formatasi nel settembre 1944 e composta prevalentemente da volontari provenienti dalla Palestina. I morti sepolti nel cimitero di Ravenna rappresentano il numero più alto di caduti della Brigata.

Il cimitero, che conta un totale di 988 sepolture, conserva anche i resti di trentatré caduti della Prima Guerra Mondiale, trasferiti qui da cimiteri del Nord-Est italiano.


Orari
Il cimitero è sempre aperto e può essere visitato in qualsiasi momento.


Tariffe
Ingresso libero


Come arrivare
Il cimitero si trova su una strada comunale, 1km a sud della SS16 che da Ravenna va verso Ferrara, vicino al paese di Piangipane situato nel comune di Ravenna. Al chilometro 143 della SS16 si gira a sinistra: la svolta è segnalata dall’indicazione stradale “Piangipane 4 chilometri”, posta dalla commissione per i cimiteri di guerra del Commonwealth. Continuate lungo questa strada minore fino ad un’altra indicazione: l'ingresso al cimitero si trova sulla sinistra.

Il cimitero può essere raggiunto anche in treno. La stazione ferroviaria più vicina è Mezzano ma non dispone di servizio taxi. Il servizio taxi più vicino si trova presso la stazione ferroviaria di Ravenna.

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 11/12/2015

Recapiti

Indirizzo:
Via Piangipane, 24 B - Piangipane

Naviga nei documenti della stessa sezione