Galleria foto

Menu di livello

Home >Scopri il territorio > Arte e cultura > Chiese, battisteri > Chiesa di Santa Maria Maggiore

Chiesa di Santa Maria Maggiore

Edificata dal Vescovo Ecclesio attorno agli anni 525 - 532, la chiesa di Santa Maria Maggiore è stata completamente ricostruita nel 1671 in stile barocco su disegno di Pietro Grossi. Il campanile di forma cilindrica risale al IX-X secolo. Lo spazio interno si divide in tre navate e conserva numerose colonne e capitelli originali reimpiegati, con l'aggiunta di pregevoli tele e sculture tardo-rinascimentali.
In fondo alla navata sinistra si trova un quadro di Luca Longhi raffigurante San Paolo in visita a Santa Agnese in carcere. La chiesa ospita la tomba dell'architetto ravennate Camillo Morigia (1743-1795).

 

Orari

Tutti i giorni: 9 - 12


Tariffe

Ingresso gratuito


Come arrivare

Centro storico, zona pedonale, in una piazzetta poco oltre l'abside di San Vitale. Bus n.1 da stazione ferroviaria, fermata Piazza Baracca. Parcheggio bus e auto in Piazza Baracca a m. 300, parcheggio auto custodito m. 150. Nelle vicinanze: Complesso di San Vitale (Basilica di San Vitale, Mausoleo di Galla Placidia, Museo Nazionale).

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 15/06/2016

Recapiti

Indirizzo:
Via Galla Placidia, 10
Telefono:
+39 0544 212186

Naviga nei documenti della stessa sezione