Galleria foto

Menu di livello

Home >Scopri il territorio > Arte e cultura > Biblioteche storiche > Biblioteca di Storia Contemporanea "A. Oriani"

Biblioteca di Storia Contemporanea "A. Oriani"

La Biblioteca Alfredo Oriani è gestita dalla Fondazione “Casa di Oriani”, costituita per ricordare la figura dello scrittore romagnolo e tutelare e promuovere la sua casa-museo “Il Cardello” e la biblioteca ravennate. Attualmente è ospitata nell’edificio appositamente costruito dal Comune nella zona dantesca nel 1936, nel luogo in cui sorgeva Casa Rizzetti, nota per aver ospitato Lord Byron nel 1819.

La biblioteca è un istituto specializzato in storia contemporanea e studi politici, economici e sociali, con particolare attenzione al fascismo e all'antifascismo, alla storia dei partiti politici, del movimento sindacale e del movimento operaio, alla storia del pensiero politico e sociale e alla storia economica. Il suo attuale patrimonio è di circa 170.000 volumi.

La biblioteca organizza visite guidate ai fondi su prenotazione e corsi di addestramento alla ricerca bibliografica rivolti alle scuole. Vengono inoltre organizzati convegni, conferenze e dibattiti sulle tematiche di rilievo della storia dell’età contemporanea.

 

Orari

Lunedì, mercoledì e venerdì: 8.30 - 13.30
Martedì e Giovedì: 8.30 - 13.30 e 15.00 - 18.30


Chiusura

La biblioteca è chiusa ogni sabato e domenica


Tariffe

Ingresso libero


Come arrivare

La biblioteca è situata in centro storico. Facilmente raggiungibile a piedi dalla stazione ferroviaria (ca 8 min.) e dalla fermata bus più vicina, nella limitrofa Piazza Caduti per la Libertà (ca 1 min.). Parcheggi consigliati: Parcheggio di Piazza J.F.Kennedy; Parcheggio ACI Piazza G. D'Annunzio.

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 11/09/2018

Recapiti

Indirizzo:
Via Corrado Ricci, 26
Telefono:
+39 0544 30386
Fax:
+39 0544 212437
Email:
biboriani@sbn.provincia.ra.it
Link:

» Fondazione Casa Oriani

Naviga nei documenti della stessa sezione