Galleria foto

Menu di livello

Home >Scopri il territorio > Ambiente e natura > Parchi, riserve naturali > Valle Furlana

Valle Furlana

Valle Furlana si trova a Sant'Alberto (Ra), lungo l'argine settentrionale del fiume Reno, a est della penisola di Boscoforte, in una zona genericamente indicata come Valli meridionali di Comacchio.
È difficile inquadrare questo complesso vallivo poiché non sempre i toponimi usati ne identificano correttamente le diverse aree che lo compongono. In passato i singoli bacini erano delimitati da cannicciati che univano dossi emersi e i singoli confini cambiavano ad ogni passaggio di proprietà o secondo le esigenze gestionali delle aree.

Il suo habitat costituisce un fortissimo richiamo per molti uccelli che qui vengono a nidificare. Sono presenti pressoché tutte le specie ornitiche censite nelle zone umide dell'alto Adriatico, tra questi ricordiamo i Laridi e Sternidi come il Gabbiano Reale Mediterraneo, il Gabbiano Comune, il Gabbiano Roseo, il Gabbiano Corallino, la Sterna Comune, la Sterna di Ruppel, il Beccapesci, il Fraticello, la Sterna Zampenere ma anche la Spatola, l'Airone cinerino, l'Airone bianco maggiore, il Mestolone, la Canapiglia, il Moriglione, il Falco di palude, il Volpoca, la Pettegola, la Pittima Reale, il Cavaliere d’Italia e l'Avocetta.

Durante l'estate è possibile incontrare altri tipi di uccelli come lo Svasso Maggiore, il Tuffetto, il Cormorano, il Germano Reale, la Folaga, il Piro-Piro Piccolo, il Fratino, il Beccamoschino, il Forapaglie, la Cannaiola, il Cannareccione, la Salciaiola e il Migliarino di palude.
Tra i pesci figurano l’Anguilla, la Spigola, l’Orata, il Cefalo, il Ghiozzo, il Pesce Ago, la Bavosa, la Passera, il Nono e la Gambusia. Tra i mammiferi il Coniglio selvatico, la Nutria, l’Arvicola Terrestre.


Informazioni per escursioni guidate
Museo NatuRa, Sant'Alberto (Ra). Tel. (+39) 0544.528710
Punto informativo Casa Monti - Alfonsine (Ra). Tel. (+39) 0544.869808
IAT Ravenna. Tel. (+39) 0544.35404 - 35755


Come arrivare
Percorrendo la SS Romea e svoltando verso ovest, poco più a sud del fiume Reno, si raggiungono i centri di Mandriole e S.Alberto. Qui, giunti sull'argine meridionale del fiume Reno, è possibile accedere a un piccolo traghetto (affitto bici e canoe) che permette di arrivare sulla sponda opposta, in prossimità della valle Furlana.

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 10/12/2015

Recapiti

Link:

» Parco del Delta del Po

Naviga nei documenti della stessa sezione