Galleria foto

Menu di livello

Home >Città d'Arte > La storia di Ravenna > Ravenna Medievale

Ravenna Medievale

Le lotte con i Goti determinarono il passaggio del potere politico nelle mani degli Esarchi, i governanti militari, che costituirono a Ravenna una vera e propria corte modellata sull'esempio di quella imperiale.
I Bizantini in un primo momento fecero rifluire nella città la vita sfarzosa degli orientali adornarono gli edifici con marmi fatti venire dal Proconneso e con mosaici fatti eseguire da artisti educati forse a Bisanzio.
Questo splendore di opere d'arte non durò a lungo, anche perché il grande porto di Classe, non essendo più sede della flotta e dunque non più curato, aveva perduto la sua iniziale efficienza, e ciò anche perché si era in buona parte interrato.
Di conseguenza diminuirono i traffici e i commerci e la città, malgovernata per quasi due secoli dagli Esarchi e poi brevemente, verso la metà dell'VIII secolo, dai Longobardi e dai Franchi, fu ridotta allo stremo di ogni forza, non bastando a darle splendore e potenza la pretesa degli Arcivescovi di rendere la Chiesa indipendente da Roma.


All'epoca degli Ottoni gli arcivescovi divennero grandi feudatari dell'Impero e la città sembrò riprendere un po' più di vita.
Sorse il Comune e con esso uno Studio e una scuola di ars notaria. Ma il potere passò presto in mano a famiglie guelfe o ghibelline che erano continuamente in lotta fra di loro.
Nel XIII e nel XIV secolo si impose la signoria dei Da Polenta, fra i cui membri è noto in modo particolare Guido Novello per aver ospitato Dante Alighieri esule da Firenze.
Il Sommo Poeta morì a Ravenna nella notte fra il 13 ed il 14 settembre del 1321, la sua salma si trova ai Chiostri Francescani, accanto ad essi c'è la Tomba di Dante, piccola e modesta costruzione in stile neoclassico, eretta nel 1780 dall'architetto Camillo Morigia per volere del Cardinale Legato Luigi Valenti Gonzaga, il cui stemma sormonta appunto la porta d'ingresso.

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 09/04/2014

Recapiti

Naviga nei documenti della stessa sezione