Galleria foto

Ravenna Festival 2014

Menu di livello

Home >Eventi > Manifestazioni e iniziative > Musica

Ravenna Festival 2014
1914: l’anno che ha cambiato il mondo
Vari luoghi della città - Ravenna
Periodo di svolgimento: giovedì 5 giugno - venerdì 11 luglio 2014

Ravenna Festival dedica la sua 25° edizione al centenario della Prima Guerra Mondiale, evento epocale che ancora oggi continua a interrogare gli uomini, in bilico tra orrore e fascinazione. Ad essa si ispirano artisti come Moni Ovadia e Lucilla Galeazzi in Doppio Fronte, Elena Bucci in Colloqui con la cattiva dea o la voce inconfondibile di Ute Lemper con Canzoni dal Secolo Breve.
Un tessuto tematico che culmina nella Messa da Requiem di Verdi che Riccardo Muti dirigerà, nel solco delle ‘Vie dell’Amicizia’, a Ravenna e al Sacrario di Redipuglia.

Un programma, come sempre multidiscipinare, che si sviluppa tra musica, teatro e danza, con i massimi protagonisti della scena internazionale: Kent Nagano Yuri Temirkanov, Valery Gergiev, Svetlana Zakharova, Alessandra Ferri, Ballet du Grand Théâtre de Genève, Olivier Dubois, Trisha Brown Dance Company.

Tra le proposte di questa edizione anche l’originalissima rilettura di Bohème e Elisir d’amore della compagnia inglese OperaUpClose nell’inedita formula ‘A cena con l’opera’. E ancora spettacoli e concerti in spazi suggestivi come i Chiostri della Biblioteca Classense, le straordinarie basiliche bizantine e la cornice barocca di Palazzo Rasponi delle Teste appena restaurato.


Programma
Giovedì 5 giugno | Palazzo Mauro de André | ore 21.30
Svetlana Zakharova & Vadim Repin
Svetlana Zakharova con étoiles del Teatro Bolshoi di Mosca
Direttore e solista Vadim Repin
Orchestra Giovanile Luigi Cherubini
Musiche di F. Mendelssohn, C. Saint-Saëns, N. Paganini, A. Pärt, F. Kreisler, J. Williams, T. Albinoni, F. Waxman
Coreografie di Michail Fokin, Vladimir Varnava, Motoko Hirayama, Edwaard Liang
In esclusiva per l’Italia


Venerdì 6 e sabato 7 giugno | Basilica di Sant’Apollinare Nuovo | ore 21
A te come a te di Giovanni Testori
“Lettura scenica” da un’idea di Gabriele Allevi e Luca Doninelli
Voce Ermanna Montanari
Canto Michela Marangoni e Laura Redaelli
Regia Marco Martinelli


Sabato 7 giugno | Palazzo Mauro de André | ore 21
Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo
Yuri Temirkanov direttore
Vadim Repin violino
Pëtr Il’icˇ Cˇajkovskij Francesca da Rimini Fantasia sinfonica in mi minore op. 32
Sergej Prokof’ev Concerto per violino e orchestra in sol minore n. 2 op. 63
Igor’ Stravinskij Petruška


Domenica 8 giugno | Basilica di Sant’Agata Maggiore | ore 11.30
Liturgie domenicali In Templo Domini
Messa degli alpini
Canti della tradizione trentina
Gli armonici cantori Solandri

Basilica di San Vitale | ore 21
Tenebræ. il principe dei musici
Un progetto musicale di Giovanni Sollima
Violoncelli Giovanni Sollima, Monika Leskovar, Hannah Suhyoung Eichberg, Amedeo Cicchese, Paolo Bonomini
Musiche di Carlo Gesualdo, Giovanni Sollima, Domenico Scarlatti, Arvo Pärt e altri


Lunedì 9, martedì 10 e mercoledì 11 giugno | Teatro Dante Alighieri | ore 21
Chéri
Liberamente tratto dai romanzi di Colette
con Alessandra Ferri, Herman Cornejo (American Ballet Theatre) e Amy Irving
Concepito, diretto e coreografato da Marta Clarke
Testo di Tina Howe
Pianoforte e supervisione musicale Sarah Rothenberg
Scene e costumi David Zinn luci Christopher Akerlind suono Arthur Solari e Samuel Crawford
Prima europea, in esclusiva per l’Italia


Martedì 10 giugno | Teatro Luigi Rasi | ore 21
Progetto Ric.Ci (Reconstruction Italian Contemporary Choreography)
Pupilla (1983/2014)
Di Valeria Magli
Produzione 2014 DanceHaus Company


Mercoledì 11 giugno | Palazzo Mauro de André | ore 21
Orchestra giovanile Luigi Cherubini
Kent Nagano direttore
Till Fellner pianoforte
Johannes Brahms
Concerto in re minore per pianoforte e orchestra n. 1 op. 15
Sinfonia n. 4 in mi minore op. 98


Giovedì 12 giugno
Teatro Rasi | ore 21
Progetto Ric.Ci (Reconstruction Italian Contemporary Choreography)
Terramara (1991/2013)
Coreografia di Michele Abbondanza 
Cura del riallestimento Antonella Bertoni 
Produzione 2013 Compagnia Abbondanza / Bertoni

Chiostri della Biblioteca Classense | ore 21.30
5 voci per Gesualdo
Racconto di Roberto De Simone in forma di concerto
Trascrizioni delle musiche di Carlo Gesualdo per voci e complesso di arpe viggianesi


Venerdì 13 e sabato 14 giugno | Palazzo Rasponi dalle Teste | Dalle ore 19 alle 23
Gruppo Nanou
1914. Strettamente confidenziale
Creazione site specific nelle stanze del Palazzo
Di Marco Valerio Amico e Rhuena Bracci
Produzione Gruppo Nanou e Ravenna Festival


Sabato 14 giugno | Palazzo Mauro de André | ore 21
Czech Philharmonic Orchestra
Valery Gergiev direttore
Yeol Eum Son pianoforte
Pëtr Il’icˇ Cˇajkovskij Il lago dei cigni (estratti)
Sergej Rachmaninov Concerto per pianoforte e orchestra in do minore n. 2 op. 18
Modest Petrovicˇ Musorgskij Quadri di un’esposizione (orchestrazione di Maurice Ravel)


Domenica 15 giugno | Basilica di San Francesco | 11.15
Liturgie domenicali In Templo Domini
Messa delle Alpi Marittime
Canti della tradizione piemontese e della Contea di Nizza
Corou de berra

Chiostri della Biblioteca Classense | ore 21.30
La guerra di Piero
Echi di guerra nelle canzoni delle Alpi Occidentali fra Provenza, Piemonte, Liguria e Nizza
Corou de Berra


------------
15-21 giugno | L’Osteria del Mariani
A cena con l’Opera
Olivier Award winning OPERAUPCLOSE
In esclusiva per l’Italia

Domenica 15, lunedì 16 e martedì 17 giugno | ore 20.30
Donizetti’s l’elisir d’amore
Something funny is happening in the Hollywood hills
Regia di Valentina Ceschi
Nuova versione in lingua inglese di Thomas Eccleshare


Giovedì 19, venerdì 20 e sabato 21 giugno | ore 20.30
Puccini’s la bohème
Regia e nuova versione in lingua inglese di Robin Norton-Hale

------------


Lunedì 16 giugno | Sala “Nullo Baldini” | ore 18
Lectio magistralis di Annette Becker
(Université Paris Ouest Nanterre La Défense) sulla Grande Guerra. In collaborazione con la Biblioteca di Storia Contemporanea “Alfredo Oriani” di Ravenna.

Teatro Dante Alighieri | ore 21
Moni Ovadia e Lucilla Galeazzi
Doppio fronte. Oratorio per la grande guerra
Produzione Ravenna Festival e Mittelfest


Martedì 17 giugno | Chiostri Biblioteca Classense | ore 21.30
Colloqui con la cattiva dea
Piccole storie della Grande Guerra
Di e con Elena Bucci
Musiche e fisarmonica Simone Zanchini
Produzione Ravenna Festival


Mercoledì 18 giugno | Pineta di San Giovanni, via Trieste 279 (azienda Micoperi) | ore 21 
Il carnevale degli animali e altre bestie d’amore
Musiche di Camille Saint-Saëns e canzoni di Vinicio Capossela
con Vinicio Capossela e il suo ensemble
Trio Amadei
Solisti della Vianiner Philharmoniker


Giovedì 19 giugno | Palazzo Mauro de André | ore 21
Ute Lemper
Canzoni dal secolo breve (1914-1991)
Orchestra giovanile Luigi Cherubini
Direttore Tonino Battista


Venerdì 20 giugno | Palazzo Rasponi dalle Teste | ore 21
Violoncello barocco e misteriosi carteggi
dai Ricercare di Domenico Gabrielli detto “Minghein dal viulunzel” alle Suite di Bach
Violoncello Mauro Valli
Testi di Piero Mioli
Voce recitante Franco Costantini
Produzione Ravenna Festival

Rocca Brancaleone | ore 21.30
Anna Calvi
Ravenna Festival in collaborazione con Bronson Produzioni


Sabato 21 giugno | Basilica di San Vitale | ore 21
Pax de caelo descendit
La grande chapelle
Direttore Albert Recasens
Musiche di C. de Morales, G.P. da Palestrina, F. Guerrero, T.L. de Victoria e P. Rogier


Palazzo Mauro de André | ore 21.30
Ballet du grand théâtre de genève
Sed lux permanet
Coreografia Ken Ossola Musica Gabriel Fauré (Requiem)
Glory
Coreografia Andonis Foniadakis Musica Georg Friedrich Händel
In esclusiva per l’Italia


Domenica 22 giugno | Basilica di San Vitale | 10.30
Liturgie domenicali In Templo Domini
Messa nella Siviglia del XVI Sec.
Musiche di C. de Morales, F. Guerrero e T.L. de Victoria
La grande chapelle

Teatro Dante Alighieri | ore 21
Le maître et la ville
Creazione di Micha Van Hoecke dedicata alla città nei 25 anni di Ravenna Festival
Con la partecipazione delle Scuole di Danza di Ravenna
Produzione Ravenna Festival


Lunedì 23 giugno | Basilica di Sant’Apollinare Nuovo | ore 21
Pennsylvania girlchoir
Direttore Vincent Metallo
In collaborazione con “I luoghi dello Spirito e del Tempo”

Artificerie Almagià | ore 21
Takku Ligey théâtre
Opera Lamb
Ideazione Mandiaye N’Diaye e Modou Gueye
Drammaturgia e regia Mandiaye N’Diaye e Laity Fall
Produzione Ravenna Festival, Takku Ligey Théâtre (Senegal)
Prima assoluta. Nell’ambito del progetto N.A.T. - Network for African Talents


Martedì 24 giugno | Palazzo Rasponi dalle Teste
Musica e guerra: per amore e libertà
> Sganapino in trincea, eroe suo malgrado | ore 19
di Sergio Diotti e Stefano Giunchi con i Burattini dell’Atelier delle Figure
Musiche d’epoca su organo meccanico

> Viaggio musicale dal risorgimento alla resistenza | ore 20.30
Ensemble Ottoni Romantici

> Il combattimento di Tancredi e Clorinda | ore 22
di Claudio Monteverdi
La Venexiana direttore Claudio Cavina


Mercoledì 25, giovedì 26 e venerdì 27 giugno | Teatro Alighieri | ore 21 
Father and Son
(ispirato a “gli Sdraiati” e “Breviario Comico”)
di Michele Serra
con Claudio Bisio. Regia Giorgio Gallione
Produzione Teatro dell’Archivolto
Prima assoluta


Giovedì 26 giugno | Teatro Rasi e Basilica di Sant’Apollinare Nuovo
Musica e guerra: ’900 Ferito
> Piazza del Popolo | Concerto della Fanfara dei carabinieri | ore 19
della scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze, direttoreEnnio Robbo

> Teatro Rasi | Pagine di Guerra | ore 20.30
Duo pianistico Emanuele Arciuli - Andrea Rebaudengo; Percussioni Andrea Dulbecco e Luca Gusella
Musiche di A. Casella, C. Debussy, B. Bartók e I. Stravinskij

> Basilica di Sant’Apollinare Nuovo | Pace sulla terra | ore 22.30 
Anelito alla pace nella musica corale del ’900
La Stagione Armonica; Sergio Balestracci, direttore
Musiche di A. Schönberg, I. Pizzetti, K. Weill, S. Balestracci


Venerdì 27 giugno | Palazzo Mauro de André | ore 21.30
Souls
Ideazione e coreografia Olivier Dubois
Con Tshireletso Molambo (Sudafrica); Youness Aboulakoul (Marocco); Jean-Paul Mehensio (Costa d’Avorio); Hardo Papa Salif Ka (Senegal); Ahmed El Gendy (Egitto); Djino Alolo Sabin (Repubblica Democratica del Congo)
Musiche François Caffenne Luci Patrick Riou scene Robert Pereira
Prima italiana. Nell’ambito del progetto N.A.T. - Network for African Talents

Palazzo Rasponi dalle Teste
Musica e guerra: echi di battaglie
> Sganapino in trincea, eroe suo malgrado | ore 19

> Musiche rinascimentali d’amore e di battaglia | ore 20.30
Ensemble La Pifaresca

> Cavalleresche gesta fra händel e teatro dei pupi | ore 22
Cafebaum Banda Barocca soprano Alice Borciani puparo Giacomo Cuticchio


Sabato 28 giugno | Palazzo San Giacomo (Russi) | ore 21.30
Orchestra popolare la notte della taranta
Giovanni Sollima maestro concertatore


Domenica 29 giugno | Basilica di San Vitale | 10.30
Liturgie domenicali In Templo Domini
Messa a San Marco nel XVII Secolo
Musiche di Claudio Monteverdi, Giovanni Rovetta
La Venexiana direttore Claudio Cavina

Palazzo San Giacomo (Russi) | ore 21.30
Vinicio Capossela e la banda della posta


Lunedì 30 giugno | Palazzo Mauro de André | ore 21
Orchestra Giovanile Luigi Cherubini
Orchestra Mozart
Riccardo Muti direttore - David Fray pianoforte
Ludwig van Beethoven Concerto per pianoforte e orchestra in do minore n. 3 op. 37
Pëtr Il’icˇ Cˇajkovskij Sinfonia in mi minore n. 5 op. 64


Martedì 1 luglio | Pineta di san Giovanni, via Trieste 279 (azienda Micoperi) | ore 21
Le trincee del cuore
I canti popolari della Prima guerra mondiale
Un progetto di Ambrogio Sparagna
con l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma
con la partecipazione di Peppe Servillo


Mercoledì 2 luglio | Giardini pubblici | Darsena di Città | ore 18
Ravenna Città d’acque
Il Fronte dei porti
Bike trekking con dance performances: Early Works di Trisha Brown Dance Company
Trail Romagna - Pedale Bizantino


Giovedì 3 luglio | Palazzo Mauro de André | ore 21.30
Trisha Brown Dance Company Farewell Tour
Son of gone Fishin’ (1981) musica di Robert Ashley “Atalanta”
Rogues (2011) musica di Alvin Curran
Les Yeux et l’âme (2011) musica estratti da “Pygmalion” di Jean Philippe Rameau
For M.G.: the movie (1991) musica Alvin Curran “One Step Too”
In esclusiva per l’Italia


Giovedì 3, venerdì 4 e sabato 5 luglio | Sala Multimediale Chiostri Francescani
In viaggio con Dante
Maratona infernale
7 ore, 34 canti dell’Inferno e migliaia di chilometri
Un progetto video di Lamberto Lambertini e Paolo Peluffo


Venerdì 4 luglio | Rocca Brancaleone | ore 21.30
Foleymandala
Con Claudio Coccoluto, Matteo Scaioli e David Loom. DJ Set di Claudio Coccoluto
Produzione Ravenna Festival


------------
Sabato 5 luglio | Palazzo Mauro de André | ore 21
Le vie dell’amicizia
Requiem per le vittime di tutte le guerre. 1914 - 2014 Cent’anni dalla Grande Guerra. 
Giuseppe Verdi - Messa da requiem
Direttore Riccardo Muti; Tatiana Serjan, Soprano; Daniela Barcellona, Mezzosoprano; Saimir Pirgu, Tenore; Riccardo Zanellato; Basso.
Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, European Spirit of Youth Orchestra - Coro del Friuli Venezia Giulia - Strumentisti e coristi delle nazioni che presero parte al primo conflitto mondiale. In collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia e Mittelfest
------------


Lunedì 7 luglio | Rocca Brancaleone | ore 21.30
Musica e Cinema: Omaggio a Charlie Chaplin
Charlot ha 100 anni!
Orchestra del Teatro Comunale di Bologna direttore Timothy Brock
Making A Living (1914); Shoulder Arms (1918); The Immigrant (1917)
In collaborazione con la Cineteca di Bologna


Giovedì 10 luglio | Rocca Brancaleone | ore 21.30
Musica e Cinema: Omaggio a Luis Buñuel
Sacri cuori & Evan Lurie
Concerto per film e orchestra
Produzione Ravenna Festival


Venerdì 11 luglio | Teatro Luigi Rasi | ore 21
Night Commuters
Bambini che non dormono mai
Testi, drammaturgia e video di Guido Barbieri e Oscar Pizzo
Regia di Manfredi Rutelli
Con Yolande Mukagasana, voce narrante; Gabin Dabirè, griot; Moustapha Dembele, voce, kora e balaphon; Ismaile Mbaye, percussioni.
Attori del Centre de Formation et de Recherche en Arts Vivantes (Burkina Faso)
Prima italiana, produzione Ravenna Festival, Fondazione Musica per Roma-Festival di Villa Adriana, Cantieri dell’Immaginario L’Aquila
Nell’ambito del progetto N.A.T. - Network for African Talents


Biglietti
Il servizio di prevendita è attivo presso il Teatro Alighieri, la Cassa di Risparmio e i Punti Informativi Turistici della città di Ravenna o consultando la biglietteria online.

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 03/06/2014

Naviga nei documenti della stessa sezione

scopri gli eventi

Recapiti

Telefono:
(+39) 0544.249244
Fax:
(+39) 0544.215840
Email:
tickets@ravennafestival.org
Link:

» Ravenna Festival

» Brochure (.pdf)