Galleria foto

L’emancipazione femminile vista attraverso i Giochi Olimpici

Menu di livello

Home >Eventi > Manifestazioni e iniziative > Mostre

L’emancipazione femminile vista attraverso i Giochi Olimpici
Palazzo Rasponi dalle Teste - Piazza Kennedy, 12
Periodo di svolgimento: dal 27/11/2018 al 02/12/2018
Giorno di chiusura: lunedì
Orario: 9.00 - 12.30 / 15.00 - 18.00 (martedì, giovedì, sabato); 15.00 - 18.00 (mercoledì, venerdì, domenica)

Inaugurazione: martedì 27 novembre, ore 10.00

L’attività fisica e sportiva era considerata nemica della femminilità, almeno fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale, quando si verificò una crescente “femminilizzazione” dello sport, anche a livello olimpico. 

L’emancipazione femminile vista attraverso i Giochi Olimpici è una mostra che vuole evidenziare la fatica, la costanza, la passione, l’impegno e anche la ribellione nei confronti delle regole che le donne hanno combattuto e vinto. 54 pannelli che raccontano la storia delle donne dai Giochi Olimpici antichi ai Giochi Moderni, partendo da due pensieri contrapposti: quello di Pierre De Coubertin, ideatore dei Giochi Olimpici moderni, e quello del grande giornalista italiano Candido Cannavò.

Mostra curata dal Panathlon Club di Ravenna, in collaborazione con il Coni Point e il patrocinio del Comune di Ravenna- Assessorato allo sport

------------
Ingresso libero

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 06/11/2018

Naviga nei documenti della stessa sezione

scopri gli eventi

Recapiti

Indirizzo:
Palazzo Rasponi dalle Teste - Piazza Kennedy, 12
Telefono:
+39 0185 65295/6
Email:
info@panathlon.net
Link:

» Panathlon Club