Galleria foto

Menu di livello

Home >Enogastronomia > Prodotti tipici > Pane di Romagna > Pizza fritta

Pizza Fritta

La piadina (piè) fritta, ovvero la pizza fritta, è una ricetta romagnola, tipica della valle del Santerno. Si presenta come una sorta di pane fritto di forma circolare, abbastanza sottile e dorato.

La piadina fritta è generalmente acquistata nei chioschi di piadina o durante le sagre o fiere locali.

Può essere servita farcendola a piacere oppure lasciandola intera e vuota. Solitamente è utilizzata come pane per accompagnare le pietanze, molto spesso come antipasto in abbinamento con salumi (ciccioli, salame, coppa) e formaggi, oppure come base per dolci (spalmata con crema di cacao).

La sua preparazione è molto semplice. L'impasto (acqua, farina, sale e lievito o bicarbonato), dopo aver lievitato, è steso con il matterello in dischi circolari di circa 20 cm. Questi dischi sono messi a friggere per qualche minuto in abbondante olio all’interno di una larga padella. Infine dopo averli fatti scolare vengono serviti con una spolverata di sale.

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 03/09/2014

Dove mangiare

Recapiti

Naviga nei documenti della stessa sezione