Galleria foto

Menu di livello

Home >Enogastronomia > Prodotti tipici > Formaggi > Squacquerone di Romagna

Squacquerone di Romagna

Lo Squacquerone di Romagna, detto anche Squaquaron, è un prodotto tipico del territorio romagnolo, di origine rurale, consumato tradizionalmente con la piadina.
Si tratta di una variante, insieme con la casatella, dello storico formaggio raviggiolo da cui differisce per maturazione e salatura.
Ha pasta molle e tenera, privo di crosta, ottenuto esclusivamente da latte vaccino intero e un peso oscillante tra 1-3 kg. Va consumato fresco entro al massimo tre giorni

La sua pasta morbida e cremosa di colore bianco madreperlaceo, l’odore delicato e il sapore dolce e leggermente acidulo lo rendono un eccellente condimento per la piadina, ma anche un ideale protagonista di merende, antipasti, spuntini e cene a base di insalate fresche.

Recentemente la commissione Europea ha conferito allo Squacquerone la Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.).

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 04/09/2014

Dove mangiare

Recapiti

Naviga nei documenti della stessa sezione