Galleria foto

Menu di livello

Home >Enogastronomia > Prodotti tipici > Dolci > Torta Teodora

La Torta Teodora

La Torta "Teodora", nata nel 2002, deve il suo nome all’imperatrice di Bisanzio, moglie del grande Giustiniano I, rappresentata nel mosaico dell’area absidale della Chiesa di San Vitale a Ravenna.

La ricetta di questo dolce è stata ideata da un gruppo di pasticceri locali i quali hanno dato vita all'"Associazione Gruppo Pasticceri Artigiani di Ravenna", ufficialmente riconosciuta dalla Confcommercio. 

Gli ingredienti della Torta Teodora sono prevalentemente prodotti tipici locali: pinoli, farina gialla di mais, il burro, lo zucchero a velo, le uova intere, i tuorli, la farina di frumento, il lievito in polvere. Ma anche le mandorle tritate e la cannella, visti i legami di Ravenna con l'Oriente.

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 04/09/2014

Dove mangiare

Recapiti

Naviga nei documenti della stessa sezione