Galleria foto

Menu di livello

Home >Divertimento e relax > Sulla spiaggia > Servizi di spiaggia > Un mare sicuro

Un mare sicuro

Un mare sicuro
Campagna di informazione e sensibilizzazione per un comportamento responsabile durante la permanenza nelle spiagge di Ravenna

Il progetto "Un mare sicuro" prevede l’avvio in forma sperimentale di una campagna informativa ed educativa – volta a sensibilizzare turisti e cittadini sulle regole di buon comportamento per fruire correttamente la spiaggia e il mare – che si rivolge a tutti i fruitori delle nostre spiagge, con una particolare attenzione ai bambini e ai ragazzi.
Il progetto si pone l’obiettivo di evitare rischi a tutti coloro che si godono le nostre spiagge, promuovendo la conoscenza di 20 regole di buon comportamento per vivere la spiaggia e il mare in modo “sicuro”.
L’idea nasce dalla consapevolezza che, al fine di diminuire i casi di incidente o di pericolo, le norme e i controlli sono necessari, ma non sufficienti. Occorre operare con determinazione sul fronte della prevenzione, dell’informazione e dell’educazione.
Risulta essenziale che il turista e il fruitore della spiaggia e del mare, siano informati sugli aspetti che possono costituire un pericolo, per sé e per gli altri, ed educati al rispetto delle regole. Una particolare attenzione va prestata ai più giovani, presso i quali sviluppare la “cultura del mare”, intesa, oltre che come amore per il mare e per le bellezze delle nostre coste, come rispetto e corretta, sicura fruizione delle stesse.


20 Regole per viversi il mare in modo "sicuro"
1. Prima di andare in acqua controlla sempre le bandiere per verificare che le condizioni meteo marine non siano pericolose o avverse!
Bandiera Bianca: le condizioni meteo marine sono buone; comunque non azzardare!
Bandiera Rossa: le condizioni meteo marine sono pericolose; presta la massima attenzione, meglio non rischiare!
Bandiera Gialla: le condizioni meteo marine sono avverse per via del forte vento, obbligo di chiudere gli ombrelloni. Attenzione alla forte corrente!
2. Per fare il bagno preferisci le spiagge provviste del servizio di salvataggio: è molto più sicuro!
3. Fai il bagno solo nella zona riservata alla balneazione (non entrare nei corridoi d’atterraggio, nelle aree destinate a eventi sportivi, in aree delimitate per attività o presenza di pericoli).
4. Non fare il bagno nelle aree a ridosso delle scogliere: il fondale potrebbe avere dei dislivelli improvvisi e potrebbero esserci forti correnti!
5. Se non sai nuotare non allontanarti troppo dalla riva: il livello del mare non deve superare l’altezza dei fianchi.
6. Se hai un bambino piccolo consentigli di entrare in acqua solo se accompagnato da un adulto e verifica che rimanga in acqua bassa (non al di sopra della cintura).
7. Nuotare in compagnia è più divertente e molto più sicuro!
8. Non entrare in acqua se hai mangiato da poco; fai passare almeno due ore.
9. Attenzione a non entrare in acqua dopo una prolungata esposizione al sole. Forti sbalzi di temperatura sono molto pericolosi!
10. Assumi farmaci, sei cardiopatico, soffri di epilessia? Non entrare in acqua! Se decidi di entrare comunque, avvisa il Bagnino di Salvataggio dei tuoi problemi, ti terrà d’occhio.
11. Non continuare a nuotare quando sei stanco. Attenzione alla stanchezza da freddo… Non sforzare inutilmente il tuo fisico: girati sul dorso e vai verso terra e, se hai bisogno, non esitare a chiedere AIUTO!
12. Per nuotare utilizzi braccioli, ciambelle, materassini o piccoli canotti gonfi abili? Tieni presente che questi possono sfuggire in presenza di mare agitato o, peggio, possono bucarsi, lasciandoti improvvisamente senza sostegno. Quindi non allontanarti molto da riva. Inoltre tieni a mente che con la presenza di vento da terra si tende a essere spinti al largo rapidamente e il rientro potrebbe rivelarsi più difficoltoso del previsto.
13. Se ti viene un crampo mentre nuoti non irrigidirti e chiama subito AIUTO!
14. Evita i tuffi ! Il basso fondale o rocce sommerse possono rivelarsi FATALI!
15. Fai attenzione al fondale! Può presentare delle irregolarità, frequenti nei fondali sabbiosi.
16. Attenzione ai pesci ragno e alle meduse! Se vieni punto, non esitare a chiamare AIUTO!
17. Attenzione a non salire sugli scogli! Sono scivolosi e taglienti; inoltre è VIETATO!
18. Se intendi utilizzare wind-surf, barche a vela, pattini, etc. per entrare in acqua, utilizza gli appositi corridoi d’atterraggio le cui corsie sono
segnalate dalle boe perpendicolari alla battigia.
19. Se il Bagnino di Salvataggio ti dà un consiglio, rispettalo e fanne tesoro.
20. Rispetta le regole! Se vuoi saperne di più chiedi informazioni al Bagnino di Salvataggio. Se vedi qualcuno che non rispetta le regole informa subito il Bagnino di Salvataggio: non aspettare, potresti salvargli la vita.

Scarica il depliant (.pdf)

Info
Società Nazionale di Salvamento di Ravenna: (+39) 340.4824327 - (+39) 348.7004844
Comune di Ravenna - Servizio Sviluppo Economico: (+39) 0544.482511-2880

Pagine a cura della Redazione Locale

e-mail Redazione: turismo@comune.ravenna.it

Data ultima modifica: 03/01/2014

Recapiti

Naviga nei documenti della stessa sezione