Photo Gallery

Menu di livello

Home >Découvrir le territoire > Personnages, histoire et traditions > Personnages célèbres > The last refuge

Ultimo Rifugio

Giovanni Boccaccio (1313 - 1375)
Ultimo Rifugio - Le Rime II, 32 

Dante Alighieri son, Minerva oscura
d'intelligenza e d'arte, nel cui ingegno
l'eleganza materna aggiunse al segno
che si tien gran miracol di natura.

L'alta mia fantasia, pronta e sicura,
passa il tartareo e poi 'l celeste regno,
e 'l nobil mio volume feci degno
di temporale e spiritual lettura.

Fiorenza magna terra ebbi per madre,
anzi matregna, e io piatoso figlio,
grazia di lingue scellerate e ladre.

Ravenna fummi albergo nel mio esiglio:
ed ella ha il corpo, l'alma ha il sommo Padre,
presso a cui l'invidia non vince consiglio.

Page web éditée par la Rédaction locale

E-mail de la Rédaction : turismo@comune.ravenna.it

Date de dernière modification : 25/02/2014

Recapiti

Naviga nei documenti della stessa sezione